Primo appuntamento con: A tu per tu con le Tose. Ogni settimana intervisteremo una delle nostre atlete. Oggi tocca al nostro capitano Arianna Fattorel.

Arianna, l’avvio di stagione non è stato dei migliori… come lo giudichi? Che cosa bisogna migliorare?
La stagione non è iniziata proprio con il piede giusto, ma c’è da dire che è un gruppo nuovo e giovane che deve ancora prendere fiducia dei propri mezzi. Sicuramente ci dovrà essere un miglioramento non solo sul piano tecnico/tattico, ma soprattutto su quello mentale“.

Quali sono le ambizioni per questo campionato? Quali obiettivi vi siete prefissati?
Per questa stagione penso che l’obiettivo principale sia quello di migliorare la forma fisica e mentale per approcciarci al meglio al campionato e raggiungere la posizione più alta possibile“.

Quest’anno c’è stata una rivoluzione, il gruppo è totalmente cambiato ed tra più giovani del campionato, come vedi questa situazione? Ci sono margini di crescita?
Ho letto una frase un giorno che mi ha colpito e penso che risponda perfettamente a questa domanda: ‘Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori, per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare’.
Un gruppo giovane porta con sé reattività e voglia di crescere, e sicuramente tanta voglia di farsi notare, per questo sono convinta che il nostro percorso sarà in positivo“.

Sei una delle più anziane del gruppo e da quest’anno anche capitano, che consigli cerchi di dare alle tue compagne più giovani?
Dico sempre alle ragazze di impegnarsi in tutto e per tutto in quello che si fa, fino in fondo e non mollare mai, mantenendo però saldo quel puro divertimento che la passione per il calcio dovrebbe trasmettere“.

Grazie Arianna ed ‘in bocca al lupo’ per la partita di domani.
A tu per tu con le tose tornerà la prossima settimana con ospite: Alessia Gallina.

Credit Photo: Instagram Permac Vittorio Veneto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here