Prosegue il cammino vincente della Samb femminile, nel campionato regionale di Eccellenza Marche di calcio a 11.

Una vittoria importante in quel di Ancona in rimonta, un 2 a 1 che regala alle rossoblù la vetta solitaria con 9 punti. Prestazione importante che conferma quanto di buono fatto vedere nelle ultime uscite, le ragazze di mister Silvestro Pompei si regalano i 3 punti, dopo essere andate in svantaggio nella prima frazione ribaltano grazie a due calci piazzati ma soprattuo con trame di gioco eccellenti il match.

E’ stata una vittoria tanto sofferta quanto meritataspiega mister Pompei – contro una squadra ben organizzata, che vanta alcune individualità di spessore e che sta vivendo un periodo di gran forma, ma le ragazze hanno interpretato al meglio la gara attuando ciò che avevamo preparato in settimana sfoderando una grande prova di carattere”.

Il prossimo match vedrà impegnate le ragazze rossoblù in casa alle 18.30 all’antistadio “Pirani” di Grottammare contro la Pol. Mandolesi guidata dall’ex bandiera della Samb Angelo Castronaro

Per questa difficile trasferta mister Pompei conferma il 4-4-2 schierando tra i pali Sbranchella, sulla linea difensiva Larcher, Bianchini, Tarakhel e Lelli, in mediana Marano e Pontini centrali con a fianco Ponzini e Di Salvatore, coppia d’attacco De Antonis e Sacchini.

Partono forte le padrone di casa, ma le rossoblu si difendono con ordine senza correre rischi. Con il passare dei minuti la Samb alza il baricentro e la gara si svolge prevalentemente a centrocampo con la numero uno rossoblu praticamente inattiva ma a 10′ dalla fine del primo tempo le doriche passano in vantaggio: sugli sviluppi di un corner la palla finisce rocambolescamente in rete.

Le rossoblu reagiscono rabbiosamente fino al 48° quando l’arbitro manda tutte a dissetarsi. La ripresa inizia senza cambi e con le rossoblù che spingono subito sull’acceleratore e costringono le biancorosse sulla difensiva. Allora Pompei getta nella mischia Poli reduce dal Covid e richiama in panca De Antonis. E’ la Samb riprende ada attaccare con più vigore ed al 60° pareggiano con un gran punizione della Pontini dai 40 metri. Ottenuto il pari le rossoblu cercano con determinazione il raddoppio schiacciando l’Ancona nella propria trequarti. Al 25° fiato sospeso per il grave infortunio del portiere dorico costretta a lasciare il campo in ambulanza per una frattura in più punti del braccio. Alla ripresa del gioco la Samb spinge ancora più forte ed all’80° passano in vantaggio: Poli calcia una punizione dal limite che il portiere respinge nei pressi dell’area piccola dove si avventa Pontini che insacca con un tap in da sotto misura. L’arbitro concede 5′ di recupero durante i quali l’Ancona si getta disperatamente in avanti, ma le folate delle doriche s’infrangono sul muro difensivo delle rossoblu. Finisce 2 a 1 per la Samb che vola al primo posto in solitaria

FC SAMBENEDETTESE: Sbranchella; Larcher; Tarakhel, Bianchini, Lelli; Ponzini, Marano, Pontini, Di Salvatore; De Antonis (dal 50′ Poli), Sacchini (dal 70′ Ferretti). A disp. Marinelli,  Sgariglia, Mandolesi,  All. Silvestro Pompei

MARCATORI: 60′ e 80′ Pontini (S)

RISULTATI 4° giornata

Ancona Respect- Sambenedettese f.c. 1-2
Yfit Macerata-Vis Pesaro 1-3
Pol. Mandolesi- – Sibillini United 1-0

CLASSIFICA

Sambenedettese 9
Ancona Respect 7
Yfit Macerata 7
Vis Pesaro 6
Pol. Mandolesi 3
Sibillini United 0

PROSSIMO TURNO Dom. 3 aprile

Sambenedettese-Pol. Mandolesi

Vis Pesaro-Ancona

Sibillini- Yfit Macerata

Credit Photo: Sambenedettese 

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.