Credit Photo: Fabrizio Brioschi

Due turni di campionato e nel mezzo l’andata dei Quarti di finale di Coppa Italia. Quella che si sta per aprire sarà una settimana ricca di spunti e appuntamenti da non perdere, a cominciare dalla trasferta del Milan sul campo della Sampdoria con cui prenderà il via la 14ª giornata della Serie a TIM.

Sabato alle 12.30 le rossonere faranno visita a una squadra in crisi d’identità. Le blucerchiate sono reduci da cinque sconfitte consecutive, non segnano da sei partite e finora hanno sempre perso contro l’undici allenato da Maurizio Ganz, intenzionato a centrare il terzo successo consecutivo in campionato per continuare la rincorsa sulla coppia formata da Inter e Fiorentina. Alle 14.30 il testimone passerà proprio alla formazione viola, che affronterà il Sassuolo con l’obiettivo di ripartire dopo il sonoro ko subito contro la Roma. Tra le padrone di casa l’osservata speciale sarà la 16enne Manuela Sciabica, che con il gol alla Juve è diventata la più giovane marcatrice nei cinque principali campionati europei.

Domenica il programma ripartirà dalla Juventus, che dopo l’inaspettato pareggio casalingo con le neroverdi andrà a caccia dei tre punti sul campo del Pomigliano, una delle squadre più in forma del momento. Le campane hanno infatti ottenuto quattro successi nelle ultime sette giornate e si trovano ora al sesto posto della classifica, mentre le bianconere si lanceranno all’inseguimento del nono acuto stagionale per continuare a mettere pressione alla Roma, staccata al momento di 5 punti. Il match si disputerà alle 12 a porte chiuse allo stadio ‘Gobbato’ di Pomigliano d’Arco.

Alle 12.30 sarà la volta della capolista, attesa dalla sfida contro il Parma. Le giallorosse di Spugna, che il 10 febbraio a Nyon conosceranno l’avversaria dei quarti di Champions, hanno vinto otto delle ultime nove trasferte di Serie A mettendo in mostra gioco, personalità e compattezza. Nel panorama europeo solo il Barcellona ha fatto meglio delle capitoline per quanto riguarda clean sheet e conclusioni nello specchio della porta.

Il turno si chiuderà con il derby lombardo tra Inter e Como Women, gara alla quale prenderanno parte tante giovani promesse, dalla nerazzurra Robustellini – reduce dal primo gol in Serie A – fino ad arrivare a Pavan e Beccari, le azzurrine lanciate e valorizzate in questa stagione dal tecnico De La Fuente. Talenti italiani a parte, per superare le avversarie – imbattute nelle ultime tre trasferte – Rita Guarino punterà sulla top scorer del campionato Tabitha Chawinga, che è una delle quattro quattro calciatrici che militano in Europa ad aver già raggiunto la doppia cifra: l’attaccante del Malawi ha infatti realizzato 10 reti come Diani del PSG e Gonzalez del Real Madrid, davanti a loro a quota 14 reti c’è invece Redondo del Levante.

Il programma della 14ª giornata

Sabato 21 gennaio – ore 12.30

Sampdoria-Milan (diretta su TimVision)
Campo Sportivo Tre Campanili – Bogliasco (GE)

Sabato 21 gennaio – ore 14.30

Sassuolo-Fiorentina (diretta su TimVision)
Mapei Football Center – Sassuolo (MO)

Domenica 22 gennaio – ore 12

Pomigliano-Juventus (diretta su TimVision)
Stadio Ugo Gobbato – Pomigliano d’Arco (NA)
* La gara si disputerà a porte chiuse

Domenica 22 gennaio – ore 12.30

Parma-Roma (diretta su TimVision)
Centro Sportivo Il Noce – Noceto (PR)

Domenica 22 gennaio – ore 14.30

Inter-Como Women (diretta su TimVision, La7 e La7.it)
Stadio Ernesto Breda – Sesto San Giovanni (MI)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here