Esordio sfortunato per la formazione biancoceleste femminile che ha perso, in trasferta conto il Chievo, la prima giornata del campionato di Serie B. Le ragazze di mister Ruggeri, dopo aver subito la rete dell’1-0 all’inizio del primo tempo, hanno Acontinuato a proporre gioco e creare occasioni alla ricerca del gol del pari. L’occasione più nitida è arrivata quasi allo scadere, quando, al 94′, sugli sviluppi di un cross in area Tugnoli ha calciato verso la porta da posizione ravvicinata sfiorando il gol dell’1-1

Ecco le principali dichiarazioni di mister Ruggeri al termine della gara:

“Cosa è mancato alla Pro Sesto? Non abbiamo giocato una brutta partita, ma non abbiamo alzato l’asticella. Affrontare squadre come il Chievo non è facile: è necessario aumentare l’intensità di gioco, la velocità e la precisione nell’impostazione della manovra. Sono sicuro che con il lavoro  apprenderemo velocemente questi concetti e, gradualmente, vedremo i risultati.  Abbiamo avuto comunque buone sensazioni da questa prima uscita in campionato: sicuramente con maggiore attenzioni in alcune situazioni avremmo potuto evitare di subire il gol e, magari, concretizzare le occasioni create. La prossima partita? Ora avremo una domenica di stop: durante la settimana lavoreremo con serenità e fiducia su tutti gli aspetti che vogliamo migliorare”.

Photo Credit: Pierangelo Gatto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here