Sconfitta per il nostro Cortefranca, che in casa del Tavagnacco cede per 2-0, al termine di una partita in cui le avversarie hanno sicuramente dimostrato un’attuale superiorità. Nicoletta Mazza, allenatrice della Prima Squadra, ha così commentato l’incontro:

Un’altra amara sconfitta questa domenica con il Tavagnacco. Come ha visto la squadra contro le friulane?
Il Tavagnacco è una squadra forte e strutturata, che esprime un buon calcio e ha delle interpreti di alto livello. Ho trovato la mia squadra un po’ stanca. Probabilmente il viaggio non ci ha aiutato e sicuramente la nuova categoria inizia ad essere pesante come qualità di impegni. Siamo contente della pausa che ci sarà ora.

Pensi che la squadra stia vivendo un momento di difficoltà o queste ultime tre sconfitte sono solamente figlie della qualità delle avversarie?
Beh abbiamo realmente buttato punti solo con il Ravenna. Per quanto riguarda Bari e Tavagnacco diciamo che potevamo fare comunque molto meglio, ma che l’avversario ci ha reso la vita difficile.

In cosa deve ancora migliorare la squadra? E dove invece già si vedono risposte importanti?
Consapevolezza dei propri mezzi ed esperienza sono i due ingredienti principali che ci mancano. Lavoreremo in questa pausa di due settimane per ritrovare le forze, sviluppare più consapevolezza e applicare un po’ di esperienza che adesso ci siamo fatte.

Photo Credit: ASD Cortefranca Calcio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here