“Dispiace ma siamo contente lo stesso del pareggio. Abbiamo fatto un ottimo primo tempo e nella ripresa forse dovevamo essere più cattive sotto porta”. Sara Tamborini è stata certamente una delle migliori in campo nel match di Coppa Italia tra Empoli Ladies e Chievo. L’ex calciatrice del Milan è stata fondamentale nell’azione che ha portato alla conquista del penalty realizzato poi da Knol. Non soltanto, la centrocampista si è fatta notare anche per diverse iniziative personali che hanno messo in crisi la retroguardia delle venete, pur se il goal alla fine non è arrivato. “Prendere il rigore non è stato abbastanza quindi dobbiamo lavorare meglio in settimana per migliorare quelle mancanze. La sosta? La sfrutteremo per migliorare quelle situazioni in cui necessitiamo e anche per riprendere un po’ di fiato perché ce lo meritiamo“, conclude il mediano azzurro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here