A Roma arriva la terza vittoria consecutiva per la Primavera Femminile del Sassuolo, che supera 2-1 la Lazio al termine di una gara sofferta. Per le neroverdi sono decisivi i primi venti minuti: una partenza razzo frutta il vantaggio firmato da Karen Mak, che concretizza al 6′ una bella azione corale con un’imprendibile diagonale da destra a sinistra scoccato appena dentro l’area. Le padrone di casa barcollano e le ospiti ne approfittano continuando a spingere sull’acceleratore: dopo soli 4 minuti arriva il raddoppio firmato da Giada Aldini. Schierata nell’inedito ruolo di esterno difensivo, la numero tre conquista palla, si lancia verso la porta avversaria e all’altezza dei venti metri lascia partire un tiro che si insacca imprendibile all’incrocio dei pali. Il dominio del Sassuolo è totale e la squadra propone un’ottima prova senza sbagliare nulla; ma, raggiunto il doppio vantaggio, il ritmo inizia a calare e nel finale della prima frazione la Lazio vince le proprie timidezze e inizia a guadagnare campo.

Al rientro sul terreno di gioco spazio a Giulia Tonali che prende il posto di Manuela Sciabica, ma indipendentemente dalle interpreti il Sassuolo inizia a soffrire. La Lazio adesso è padrona del campo e si fa vedere minacciosa in più di un’occasione dalle parti di Chiara Binini che prima si scalda con un paio di uscite, poi diventa decisiva. Le biancocelesti accorciano le distanze e poi l’estremo difensore ospite è autore di almeno tre interventi decisivi su attaccanti e centrocampiste laziali. Escono Alessia Marchetti e Mary Clare Petrillo per fare spazio a Kristina Hoxhaj e Sofia Di Benedetto: la Lazio si sbilancia alla ricerca del pareggio, le ospiti soffrono e non riescono a sfruttare gli spazi che si aprono in contropiede, uscendo comunque dal campo con tre punti importantissimi in chiave classifica. Negli ultimi minuti entra Giorgia Ferrari al posto di Giada Aldini, colpita da crampi. Segnaliamo anche la vittoria della Juniores nel derby contro l‘Academy Parma: il risultato è di 3-1 con reti di Fiona Rufolo, Gaia Bigi e Chiara Vaccari.

La formazione: Binini, Sassi S., Aldini (Ferrari), Sassi C., Marchetti (Hoxhaj), Dalla Pria, Mak, Petrillo (Di Benedetto), Donà, Spallanzani, Sciabica (Tonali).
A disposizione: Passarella, Chirillo, Dekaj, Bonibaldoni.
Allenatore: Davide Balugani.

Credit Photo: Sassuolo Femminile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here