Credit: Figc

I club del campionato Primavera 2 sono tornati in campo nel passato week-end per giocare i match validi per la diciassettesima giornata; seguono i risultati.

Nel Girone A nessuna rete per Como e Sampdoria (0-0), pareggio anche tra Genoa e Cittadella (1-1). L’H&D Chievo cede al Brescia di misura.
Statisticamente, Sampdoria e Como si trovano momentaneamente nelle rispettive prime due posizioni a pari punteggio, Brescia a solo -1 in terza. Trento lontanissimo all’ultimo posto.

Leggermente piatta la situazione anche nel Girone B: pareggio tra Cesena e Sassari Torres (1-1), il Pomigliano batte il Ravenna per 1-0. Al fischio finale è 0-0 tra Apulia Trani e Ternana.
Intanto l’Arezzo guarda tutte dall’alto della graduatoria, seguono Cesena e Sassari Torres. Il Ravenna chiude con soli 7 punti.

Le squadre facenti parte della Primavera 1 proseguiranno il cammino valido per la giornata 20; ecco, nel frattempo, i risultati più recenti (scorsa giornata):

la Roma trova solamente il pareggio con l’Hellas Verona (3-3), tra Tavagnacco e Napoli finisce 1-1; il Parma recupera facendo 2 reti alla Lazio (2-1), Fiorentina/ Sassuolo 2-3. Spicca il pokerissimo della Juve che lascia l’Inter a mani vuote (4-0 il risultato finale), 4 anche i goal delle primissime rossonere fatti al San Marino che ne fa 1, giusto per dimostrare di essere in partita.

La Juve si trova momentaneamente a -3 dal Milan capolista, seguono Roma ed Inter stabili rispettivamente in terza e quarta posizione. Fiorentina e Tavagnacco chiudono la classifica, ma si “muovono” tra gli ultimi posti con San Marino, Parma e Napoli, tutte a +1 rispetto a loro.

Ecco il calendario dei prossimi duelli:

Primavera 1 (16 aprile) – Inter/Tavagnacco, Napoli/Juventus, Parma/Fiorentina, Roma/Milan, San Marino/Lazio, Sassuolo/Hellas Verona

Primavera 2 Girone A (16 aprile) – Brescia/Genoa, Cittadella/Trento, Sampdoria/H&D Chievo

Girone B (16 aprile) – Arezzo/Ravenna, Pomigliano/Apulia Trani, Ternana/Cesena

Nata a Cagliari, del '97. Perito industriale capotecnico, insegnante tecnico pratica di chimica con il calcio e la pallavolo nel cuore fin da quando ero bambina. Difficilmente mi perdo una partita (di genere maschile o femminile che sia): con le ragazze della nazionale femminile ho imparato ad apprezzare ancora di più questo sport. Quella per la musica è un'altra mia forte passione.