Prima partita da ricordare per il Lumezzane VGZ Women che parteciperà al girone B di Promozione: le ragazze giocheranno sabato alle 17:30 allo Stadio “Tullio Saleri” di Lumezzane contro il Villa Valle.

Per l’impianto lumezzanese si tratta della seconda partita di calcio femminile, visto che nel il Brescia CF affrontò, nell’andata valida per gli ottavi di finale di Champions League femminile, la formazione francese del Montpellier.

Queste le dichiarazioni rilasciate dalla Responsabile Settore Femminile del Lumezzane Grazia Bugatti e dal Direttore Generale della società rossoblù Luigi Mancini sui canali ufficiali della società.

«Giocare in uno stadio vero è un sogno che si avvera per molte ragazze e speriamo che sia di buon auspicio per la stagione che ci aspetta – ha detto Bugatti – giocare al “Saleri” è un segnale importante perché significa che la Società è presente e tiene in grande considerazione il movimento femminile. Speriamo di partire bene perché abbiamo le capacità e la preparazione per farlo. A tutte le ragazze faccio un grande in bocca al lupo».

«Il fatto che l’esordio avvenga allo Stadio dimostra quanto la Società abbia messo al centro del suo progetto anche il calcio femminile – ha commentato Mancini – Per la Società non esistono il Lumezzane maschile e il Lumezzane femminile, ma soltanto il Lumezzane Calcio, dove ognuno ha pari dignità».

Photo Credit: FC Lumezzane VGZ

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.