Prosegue il momento positivo della PSB Irpinia che, dopo il difficile avvio di stagione, sembra aver trovato una continuità di prestazioni nella sua prima partecipazione nella massima serie. Al PalaCurtivecchi di Montemesola, la squadra di mister Battistone ferma sul 2-2 il più quotato Real Statte passando due volte in vantaggio.

Parte meglio l’Italcave che tiene il possesso palla, ma al primo squillo l’Irpinia va avanti: al 3′ Falconi lancia per Ribereite che sblocca la partita il gol dell’1-0. La reazione del Real non si fa attendere quando Bergamotta, tutta sola davanti a Falconi, tira sul petto dell’estremo ospite. Lo Statte continua a pressare e al 12′, sull’asse Tytova–Bruninha, una nuova occasione si spegne con un tiro della stessa Bruna di poco a lato. Al 16′ lo sforzo profuso porta i frutti sperati: è Bruninha a battere Falconi con un preciso diagonale e a trovare il gol del meritato pareggio, nonché la prima rete interna della stagione. Prima frazione di gioco che si chiude sull’1-1.

Secondo tempo che si apre sulla falsariga del primo. Le ioniche premono e mantengono il possesso palla, ma quando rifiatano subiscono il nuovo vantaggio dell’Irpinia. Al 12′ da rimessa laterale, Simona Aresu trova palo interno e gol del 2-1. Dopo il timeout chiamato da mister Marzella, la reazione delle padrone di casa è immediata: Pasqual, al centro, colpisce indisturbata per il 2-2. Il finale è palpitante, con il Real che stringe i tempi con Nona portiere di movimento. Le conclusioni più pericolose giungono da spunti singoli di Valeria e Bergamotta ma la porta irpina regge e il risultato non cambierà più: 2-2 il finale.

ITALCAVE REAL STATTE-PSB IRPINIA 2-2 (1-1 p.t.)

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Guti, Pascual, Nona, Bruninha, Russo, Convertino, Schmidt, Discaro, Bergamotta, Tytova, Linzalone. All. Marzella

PSB IRPINIA: Falconi, Aresu, Matijevic, Ribeirete, Ziero, Cetrulo, Gaeta, Braccia, Grecia, Ficeto, Pugliese, Macchia. All. Battistone

MARCATORI: 3’33” p.t. Ribeirete (I), 16’37” Bruninha (S), 12’26” Aresu (I), 13’24” Pascual (S)

AMMONITI: Fontela (I), Linzalone (S), Ziero (I)

ARBITRI: Francesco Saverio Mancuso (Lamezia Terme), Gennaro Cefalà (Lamezia Terme) CRONO: Antonio Dimundo (Molfetta)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here