C’era molta curiosità intorno al Milan in versione 2021/22, forse troppe aspettative, ma la squadra di Mister Ganz, nonostante qualche risultato negativo di troppo, è riuscito comunque a conquistare 22 punti nelle prime 11 partite, portandosi a soli 3 punti dal secondo posto attualmente occupato dalla coppia Roma-Sassuolo.
Le rossonere hanno sin qui totalizzato 7 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte, con queste ultime che hanno lasciato un po’ l’amaro in bocca perché giunte nello scontro diretto casalingo col Sassuolo (0-2), nel derby con l’Inter (severissimo 0-3) e nell’ultimo turno in casa della Juventus (5-2).
Stando alle statistiche, il Milan si è dimostrato squadra da trasferta (complice il calendario che ha assegnato al campo amico di Vismara tutti gli scontri diretti del girone di andata contro Sassuolo, Inter, Roma e Juventus): 15 punti su 22 sono arrivati lontano da casa e anche i gol segnati sono giunti in misura maggiore in trasferta (15 contro i 6 casalinghi), mentre le 12 reti subìte si sono equilibrate perfettamente tra casa e fuori (6 e 6).
Le rossonere hanno realizzato 21 gol totali, mandando in rete ben 11 giocatrici diverse, tra le quali spunta bomber Valentina Giacinti con 7 marcature di cui una su rigore; i 12 gol subìti, invece, al pari delle cugine dell’Inter, hanno sancito il Milan quale quarta miglior difesa del campionato, dopo Juventus, Roma e Sassuolo.
Nessuna vittoria negli scontri diretti (l’unico punto è arrivato nel pareggio interno con la Roma seconda in classifica) e rendimento altalenante, sono i principali motivi per cui il Milan, a differenza della scorsa stagione, non è stata fin qui l’unica alternativa all’inarrivabile Juventus; Mister Ganz e tutto l’ambiente rossonero sanno che bisogna lavorare su carattere e testa per ristabilire le gerarchie, pur mantenendo chiaramente il rispetto per le dirette avversarie che, ormai, almeno nei numeri, sembrano essere alla pari delle rossonere.
L’obiettivo secondo posto resta comunque alla portata del Milan che ha la fortuna di avere in rosa una attaccante formidabile come Valentina Giacinti, la vera arma in più di questa squadra.


STATISTICHE AC MILAN FEMMINILE
CLASSIFICA: 5°
PUNTI: 22
GOAL FATTI: 21
GOAL SUBITI: 12
MIGLIOR MARCATORE: 7 GOAL VALENTINA GIACINTI

Sono nato a Napoli e da alcuni anni vivo a Perugia. Tecnico qualificato Uefa B, attivo nel calcio femminile dal 2011. Ho guidato alcune squadre nei campionati regionali e sono stato nello staff tecnico di società anche nei campionati nazionali. Ho deciso di dedicarmi esclusivamente al calcio femminile perché sono convinto che in Italia ci sia un grande margine di crescita e che sia arrivato il momento di valorizzare le nostre ragazze. Attualmente alleno una squadra femminile nel campionato regionale umbro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here