A Platinum Calcio la calciatrice viola Alice Parisi ha commentato la vittoria della Coppa Italia:

“E’ il secondo trofeo in due anni, rimaneva questo come obiettivo primario dopo un’annata difficile e siamo felici per esserci regalate un altro trofeo. Emozioni? L’ho chiamata “la mia finale” dopo il grave infortunio subito, era una partita speciale per me e per tutte le mie compagne perché riconfermarsi non è mai facile. La vittoria è stata un riscatto per tutte e l’emozione più forte è stato vedere gli occhi della tigre in ognuna di noi. Differenza tra Scudetto e Coppa Italia? Lo Scudetto premia il lavoro di un anno e ha un valore diverso, ma la Coppa Italia resta comunque un trofeo che abbiamo voluto tenere a Firenze e ci giocheremo la Supercoppa l’anno prossimo… con la Juve. Sono qua da due anni, la rivalità con i bianconeri si respira ad ogni livello. Il bello è essere una grande famiglia, è indifferente che giochiamo noi, la Primavera o la prima squadra. Sarà una partita che varrà tanto.”

Credit Photo: Fiorentina Women’s FC