Arrivati a due terzi del girone d’andata del più bel Campionato di Serie A visto negli ultimi anni, assistiamo ad una crescita costante del livello di gioco. Questo ha portato un grande numero di formazione ad affollare le parti alte della Classifica, distanziate di pochi punti, assicurando spettacolo ad ogni incontro.

Troviamo in testa AC Milan a 20 punti seguito ad una sola distanza da Juventus Women. Segue Fiorentina Women’s a 5 punti di distanza ma con una partita da recuperare (in trasferta a Bari), appaiata con Sassuolo Femminile che continua ad affermarsi. A 14 punti troviamo Florentia, neopromossa e rivelazione del Campionato. Subito dietro AS Roma, che ha ripreso punti dopo una partenza difficoltosa, seguita da Tavagnacco a pochi punti di distanza. Due gruppi chiudono la Classifica: le due formazioni veronesi insieme ad Atalanta Mozzanica a 7 punti ed Orobica con Pink Bari a 3 punti, con quest’ultima che deve recuperare ad inizio dicembre la partita contro Fiorentina Women’s.

Analizzando i sistemi di gioco e le interpreti in campo, possiamo evidenziare vari punti di forza nelle formazioni:

AC Milan: formazione votata alla verticalità, con il gioco smistato a centrocampo da Taisha e Giugliano con tante giocatrici in zona offensiva;

Juventus Women: gioco più manovrato che trova la propria forza nella forte spinta delle esterne e nella tecnica del centrocampo . Inoltre il reparto d’attacco ha visto inserimenti importanti di Girelli e Aluko accanto a Bonansea che hanno portato maggiore peso offensivo;

Fiorentina Women’s: forte spinta delle esterne che rimangono spesso alte, con varie catene laterali volte ad arrivare al cross per Mauro in primis e per tutto il reparto offensivo;

Sassuolo femminile: gioco avvolgente e reparti corti, come piace a Piovani, oltre al rientro importante in avanti di Iannella;

CF Florentia: centrocampo di esperienza e combattivo dedito alla proposizione delle esterne con un reparto offensivo mobile e rapido che vede al centro Rinaldi, tornata al top dopo l’infortunio;

AS Roma: dopo un inizio faticoso, è riuscita ad affermare il proprio gioco basato su tante giovani veloci e dotate tecnicamente, supportate dall’esperienza di giocatrici esperte come il Capitano Bartoli e il Portiere Pipitone;

UPC Tavagnacco: basa la propria forza sul gruppo e sulla fisicità. Dopo aver ceduto in estate gran parte del proprio reparto offensivo, sta riorganizzando il sistema di gioco individuato, in casa e sul mercato, pedine importanti che stanno portando punti alla squadra;

Chievo Verona: sistema di gioco orientato ai piedi di Boni che, con l’inserimento in avanti di Pirone e Tarenzi, hanno due terminali importanti da suggerire;

Hellas Verona Women: tanta combattività a centrocampo finalizzata all’esplosività offensiva di Dupuy e Rus;

Atalanta Mozzanica: formazione che si sta ristrutturando con le giovani, dopo tante partenze estive. Si affida all’esperienza e tecnica di Stracchi a centrocampo sia per la fase difensiva che per quella offensiva;

Orobica Sharks: seconda neopromossa che affida il proprio progetto alla crescita di tante giovani ed il gioco offensivo affidato a Cristina e Luana Merli;

Pink Bari: sistema di gioco conservativo con il reparto offensivo orientato a transizioni in velocità, sfruttando i recuperi dovuti alla densità arretrata.

Tanti metodi di stare in campo e tante interpreti cresciute o arrivate in Italia, stanno contribuendo allo spettacolo al quale assistiamo in questa Stagione. Ogni giornata può rappresentare una sorpresa, già a partire dalla 9°giornata che vede tanti incroci di alta classifica:

  • Juventus Women vs Sassuolo Femminile
  • AS Roma vs AC Milan
  • CF Florentia vs Fiorentina Women’s (posticipo domenicale)

Sicuramente ci sarà da divertirsi!

Versatile ed eclettico, seguo con passione e dedizione ogni progetto al quale mi dedico. Pronto a raccogliere ed affrontare le sfide professionali che si configurano con tutta l'attenzione e la dedizione possibile, sempre con la massima positività. Attento alla gestione di gruppi di lavoro con la convinzione di portare benefici e risultati alle mie attività professionali.