Il campionato che si è appena concluso ha visto il Brescia chiudere il torneo con lo stesso numero di punti conquistati nella passata stagione, 55, che non sono però bastati a confermare le Leonesse campionesse d’Italia.
Il rendimento delle biancoblu si è però confermato ai vertici, come negli ultimi anni, soprattutto se si prendono in considerazione gli ultimi cinque campionati di Serie A, con il Brescia guidato sempre da Milena Bertolini: le biancoblu sono la squadra che ha conquistato più punti di tutte raggiungendo quota 333.
Il Verona viene subito dietro con 293 punti, mentre il Mozzanica si ferma a quota 237 e la Fiorentina a 238.

Per la squadra di Bertolini anche il record di squadra meno battuta con sole 105 reti subite, a dispetto delle 154 del Verona, delle 169 della Fiorentina e delle 137 del Mozzanica
Il campionato corrente è stato quello meno prolifico sotto porta per il Brescia che è andato in rete con tredici marcatrici diverse totalizzando solo 64 reti. Considerando gli ultimi cinque campionati quello biancoblu è il secondo miglior attacco con 422 reti segnate, secondo al Verona che raggiunge quota 466. La Fiorentina si ferma a 290 ed il Mozzanica la precede di tre reti. Il Brescia in questi cinque campionati non ha mai conquistato il titolo di capocannoniere.
Per la squadra di Bertolini il titolo anche di compagine che ha raccolto il maggior numero di vittorie: 106. Il Verona segue a 92, con Fiorentina e Mozzanica a quota 72.
Biancoblu che sono anche la squadra che ha pareggiato di meno, quindici volte, e perso di meno, nove volte di cui solo quattro in casa con il Club Azzurri diventato un fortino quasi inespugnabile se si considera che negli ultimi due campionati solo il Mozzanica vi ha conquistato un punto e la Fiorentina tre.
Per finire il Brescia è l’unica squadra che negli ultimi quattro campionati compare sempre in una delle due prime posizioni ottenendo così la qualificazione in Champions League che è arrivata per il quarto anno consecutivo.Un risultato determinante per la crescita e l’affermazione dei colori biancoblu in Europa.

Credit Photo: http://www.bresciacalciofemminile.it/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here