Nella seconda giornata sono state 18 le reti complessive, di cui 2 su rigore quelle dell’Empoli a Pomigliano, sette gol in casa e undici in trasferta. Questa è la classifica marcatrici.

3 RETI

Lana Clelland, la scozzese attaccante delle file del Sassuolo, si porta in testa alla classifica provvisoria dopo due giornate con la doppietta rifilata al Verona ed il gol vittoria nell’esordio contro la sua ex squadra: la Fiorentina. Giocatrice di spessore, con le sue 35 reti all’attivo, si rivela come una delle più efficienti marcatrici fronte porta.

seguono,

2 RETI

Barbara Bonansea, attaccante della Juventus che con la doppietta, rifilata al Franchi, contro la Fiorentina parte subito bene. Un inizio che sembra voler presagire il superamento delle sue 8 reti nella scorsa stagione o meglio superarsi al suo primato di 19 (nella stagione 2018-19).

Arianna Caruso, centrocampista bianconera che con la sua doppietta di apertura al Pomigliano, pedina fondamentale dello scacchiere Juventino. Anche lei con questa partenza a gol si prospetta un inizio di stagione molto positivo.

Valentina Giacinti, capitano e leader del Milan, di lei si è detto e scritto di tutto ma siamo ancora a elogiare le sue doti di vera attaccante e bomber di alta efficienza tattica e fisica.

Il suo record di score risale alla stagione 2017-18 e 2018-19 che mise a segno ben 21 reti per stagione, un livello altissimo di marcature, quest’anno è partita subito bene e crediamo voglia superarsi.

Gloria Marinelli, attaccante dell’ Inter, lei capocannoniere della Serie B nella stagione 2018-19 con ben 26 reti al suo attivo (l’anno in cui l’Inter sale in massima serie vincendo il campionato) si propone di compiere un anno di alto livello, e come inizio ci siamo!

Seguono con una rete: Adami (Milan), Alves (Roma), Bartoli (Roma), Begamaschi (Milan), Boquete (Milan), Bragonzi rig. (Empoli), Cantore (Sassuolo), Castiello (Lazio), Cernoia (Juventus), Cox (Pomigliano), Goldoni (Napoli), Giuliano (Roma), Lundin (Fiorentina), Martinez (Sampdoria), Moraca (Pomigliano), Pandini (Inter), Prugna rig. (Empoli), Rincon (Sampdoria), Rosucci (Juventus), Senturini (Roma), Simonetti (Inter).

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.