Il Consiglio Federale di mercoledì ha decretato la Juventus Womencampione d’Italia, la Roma in Champions, Tavagnacco e Orobica retrocesse mentre Napoli e San Marino promosse in Serie A. Secondo La Gazzetta dello Sport, ci sarebbe stato uno scontro con parole grosse tra Lotito e Tommasi, quest’ultimo presidente uscente dell’Assocalciatori.

Lotito avrebbe voluto una a A con 14 squadre, per promuovere la sua Lazio, esclusa a causa dell’algoritmo, nonostante i 2 punti in più in classifica (ma San Marino aveva una gara in meno). Tommasi avrebbe fatto una battuta sul conflitto di interessi di Lotito, che sarebbe poi andato su tutte le furie.

Credit Photo: Ramella Fazzari Fotografia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here