La Serie A 2021/22 ha visto l’Empoli esordire in casa della Roma con una sconfitta per 3 reti a 0 che ha messo in evidenza la differenza tecnica tra le toscane e le giallorosse, ma che non ha lasciato strascichi nel gruppo. La squadra si è rialzata subito conquistando il primo punto della stagione in casa della matricola Pomigliano, anche se il 2-0 con cui i due rigori di Prugna e Bragonzi hanno chiuso la prima frazione di gioco poteva essere tutelato meglio.
Il prosieguo del campionato ha visto l’Empoli conquistarsi un importante nono posto, lontano ben 5 lunghezze dalla zona che scotta, grazie ai 12 punti conquistati nelle prime 11 partite contro i 7 del Napoli attualmente decimo in classifica.
Le statistiche raccontano una squadra particolarmente casalinga: le ragazze di Mister Ulderici hanno raccolto 8 punti tra le mura amiche e 4 in trasferta, curiosamente tutti in terra campana (2-2 a Pomigliano e 1-0 in casa del Napoli).
Cosa cambiare in questo Empoli? Sicuramente, essendo una squadra giovane, può migliorare dal punto di vista del carattere e della grinta, in modo da portare a casa punti importanti anche in partite come quella di Pomigliano in cui ha subìto il beffardo pareggio al 50’ del secondo tempo.


STATISTICHE EMPOLI LADIES
CLASSIFICA: 9°
PUNTI: 12
GOAL FATTI: 14
GOAL SUBITI: 18
MIGLIOR MARCATORE: 5 GOAL ASIA BRAGONZI

Sono nato a Napoli e da alcuni anni vivo a Perugia. Tecnico qualificato Uefa B, attivo nel calcio femminile dal 2011. Ho guidato alcune squadre nei campionati regionali e sono stato nello staff tecnico di società anche nei campionati nazionali. Ho deciso di dedicarmi esclusivamente al calcio femminile perché sono convinto che in Italia ci sia un grande margine di crescita e che sia arrivato il momento di valorizzare le nostre ragazze. Attualmente alleno una squadra femminile nel campionato regionale umbro.