Ottava giornata di Serie A. Dopo il derby col Florentia, le Ladies devono affrontare la trasferta più lunga della stagione sul campo della Pink Bari. È una sfida impegnativa, per la quale le azzurre si sono preparate con grande determinazione.

Mister Pistolesi schiera il 4-3-3 ormai consolidato.

Tra le fila della Pink Bari, occorre fare particolare attenzione alla numero 10 Noemi Manno e alla centravanti Honkanen. Le calciatrici baresi hanno una notevole struttura fisica: in campo è previsto uno scontro duro.

Inizia la gara.
Al 10’ Simonetti ci prova dalla tre quarti: palla di poco fuori. Passano appena 2 minuti e, dalla parte opposta del campo, Torres colpisce la traversa.
Sotto la spinta dei propri tifosi, il Bari cerca di fare la partita, ma l’Empoli sfrutta bene le ripartenze: Varriale e Giatras bloccano le iniziative delle padrone di casa sulla propria tre quarti e le azzurre si rilanciano a gran velocità in attacco.
Al 22’ Simonetti deve uscire per un dolore al tallone, al suo posto entra Morucci: Prugna va sulla destra, Morucci sulla sinistra, Cinotti sempre mediana.
Al 27’ Prugna cerca il vantaggio con un tiro insidioso, ma il risultato resta invariato. Anche Papaleo ci prova al 32’ e trova la traversa!
In mezzo al campo, le ragazze di mister Pistolesi fanno un grande sacrificio di corsa e di fisico, per occupare gli spazi, conquistare il possesso palla, aiutarsi a vicenda e lottare nei contrasti con le avversarie.
Al 41’ Boglioni alza la gamba per prendere la palla e colpisce involontariamente anche la testa di Manno, che rimane a terra e poi esce sulla barella, in mezzo allo spavento di tutti i presenti (per fortuna più tardi si riprenderà: per lei niente di grave). Al suo posto entra Piro.

Al 44’ Acuti si trova a tu per tu col portiere, ma l’estremo difensore del Bari nega la gioia del gol.

Inizia la ripresa. Al 50’ il Bari ha l’occasione per passare in vantaggio con Carp, ma la palla finisce sopra la traversa.
Il Bari insiste con il pressing offensivo, l’Empoli regge l’impatto.
Al 70’ riprova la conclusione Papaleo, al 76’ anche Prugna, ma la palla non vuole entrare in rete.
Al 77’ esce Acuti ed entra De Vecchis: si passa al 4-3-1-2, con De Vecchis mediana, Cinotti e Prugna esterne e Morucci sulla tre quarti.
Al 83’ Honkanen ha una grande occasione in area di rigore, ma Boglioni e Giatras riescono a disinnescare il pericolo. Tre minuti dopo, anche Novellino prova a fare male all’Empoli con un colpo di testa, ma Baldi è attenta e para.
Al 87’ esce Hjohlman ed entra Mastalli: Papaleo diventa punta larga, sulla tre quarti si inseriscono Mastalli e Morucci, centrocampo a 3 con Cinotti, De Vecchis e Prugna.
Al 92’ c’è spazio per l’ultimo tentativo di Papaleo, poi la partita finisce.
Dopo il fischio finale, Varriale resta a terra e viene soccorsa. Durante la partita, ha preso un colpo alla testa e adesso ha qualche problema alla vista. Per fortuna, le analisi effettuate all’ospedale di Bari accertano che non ci sono problemi seri: tutto a posto anche per Varriale, che può tornare a casa tranquilla con la squadra.
Dopo una lunga trasferta, l’Empoli Ladies fa ritorno in Toscana con un punto d’oro conquistato su un campo molto difficile.
Le azzurre sono seste in classifica, hanno il quarto miglior attacco e la terza miglior difesa del campionato.
Adesso testa al derby con la Fiorentina, dove le azzurre potranno esprimere al meglio il proprio gioco contro una compagine di grande livello.

#AvantiAzzurre !!!

 

Risultato finale: Pink Bari – Empoli Ladies 0 – 0

Pink Bari: Myllyoja, Culver, Capitanelli, Ketis, Manno (42’ Piro), Honkanen, Zammit, Carp, Soro, Torres Pallares (71’ Luijks), Novellino
A disposizione: Di Bari, Marrone, Mascia, Piro, Luijks, Larenza, Ceci, Balbi, Di Fronzo
Allenatore: Domenico Caricola
 
Empoli Ladies: Baldi, Di Guglielmo, Giatras, Varriale, Boglioni, Simonetti (23’ Morucci), Cinotti, Prugna, Acuti (77’ De Vecchis), Papaleo, Hjohlman (87’ Mastalli)
A disposizione: De Vecchis, Mastalli, Ness, Garnier, Parrini, Morucci, Lugli, Cotrer, Petkova
Allenatore: Alessandro Pistolesi
Ammonizioni: Capitanelli (B), Soro (B)
Arbitro: Andrea Ancora (Roma 1)
Assistenti: Boggiani – Marseglia
Credit Photo: Empoli Ladies

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here