Secondo 0-0 consecutivo per la squadra toscana impegnata a Bari quest’oggi. Le azzurre di Alessandro Pistolesi sono inciampate in un altro pareggio a reti bianche dopo quello vissuto la settimana passata nel derby contro il Florentia. La macchina da goal ora sembra essersi arrestata.

RETI ANCORA BIANCHE, IL BARI HA LA PAREGGITE
Per le ragazze toscane la trasferta in Puglia doveva servire a rinvigorire il clima che si stava attraversando da alcune settimane a questa parte. Invece le azzurre non hanno saputo approfittare delle debolezze di una Pink Bari che altro non sa fare se non pareggiare. Dati alla mano, le pugliesi sono la squadra che ha ottenuto più pareggi di tutte le altre con ben cinque gare nelle quali hanno raccolto solo un punto

Una battuta d’arresto fatale per le ospiti che vedono così allontanarsi le cugine neroverdi vittoriose in casa sul Milan. Rimane comunque il fatto positivo dell’aggancio nei confronti dell’Inter sconfitta sul campo del Sassuolo. Fattore che rende il bicchiere mezzo pieno ma che aumenta anche i rimpianti vista la ghiotta occasione di lasciare le nerazzurre dietro in classifica. Pistolesi dovrà analizzare bene la situazione e capire quali siano gli ingranaggi danneggiati di una macchina che, nelle scorse settimane, sembrava aver raggiunto una perfezione a dir poco invidiabile.

Il tecnico dovrà lavorare il doppio nel corso della settimana visto che, nel weekend successivo, ci sarà un nuovo derby del granducato con l’arrivo in terra empolese della Fiorentina Women’s di Cincotta. Qualora la situazione non dovesse sbloccarsi, le azzurre rischierebbero di vedere nuovamente l’Inter allontanarsi e dovranno pregare che le cugine del Florentia non si facciano sconfiggere nel derby neroverde con il Sassuolo. La pena sarebbe così un doppio sorpasso che lascerebbe la formazione toscana a ridosso della metà classifica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here