Roma e Napoli si sfidano per la terza volta in Serie A: le giallorosse sono imbattute grazie a un successo interno per 3-2 nel gennaio 2021 e un pareggio fuori casa 2-2 nell’ultima gara dello scorso campionato.

●  Dopo il 3-0 contro l’Empoli alla prima giornata, la Roma potrebbe tenere la porta inviolata nelle prime due gare stagionali in Serie A per la prima volta.

●  La Roma ha perso l’ultimo match casalingo di Serie A (0-1 vs Juventus) ma non ha mai incassato due ko interni di fila nella competizione.

●  Il Napoli potrebbe perdere entrambi i primi due match stagionali di Serie A per la seconda volta – è infatti già successo nello scorso campionato.

●  Il Napoli ha pareggiato l’ultima trasferta di Serie A e potrebbe rimanere imbattuto in più gare esterne di fila nella competizione per la prima volta da gennaio 2014 (1V, 1N in quel caso).

●  Nella prima giornata di questo campionato la Roma ha beneficiato di tre autogol dell’Empoli; nell’intera scorsa stagione di Serie A il massimo di autogol a favore di una squadra era stato due (per Juventus e Fiorentina).

●  Contro la Roma è arrivato l’unico gol in trasferta (quattro totali) e l’unico di testa in Serie A per Evdokija Popadinova (rete del momentaneo vantaggio campano lo scorso gennaio).

●  Andressa Alves ha partecipato a tre gol contro il Napoli nella scorsa Serie A (una rete e due assist): contro nessun’altra avversaria ha fatto meglio nel campionato 2020/21.

●  Elena Linari salterà, per squalifica, la sfida con il Napoli (ultima avversaria a cui ha segnato in Serie A, lo scorso maggio). Nelle 11 gare di campionato senza il difensore in campo, la Roma ha subito una media di 1.5 gol a partita, a fronte dello 0.8 registrato con la nazionale azzurra a disposizione.

●  Kaja Erzen è un’ex del match: con la Roma ha realizzato un gol in Serie A, in un match casalingo, contro il Sassuolo, datato novembre 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here