Credit: Pomigliano

Partiva oggi, alle ore 17:30, allo stadio “Gobbato” la stagione in Serie A di Pomigliano e Roma. La squadra di mister Romaniello ospitava il team allenato da Spugna, reduce dai due match vinti in Champions. Vittoria meritata della formazione ospite che passa per due volte (0-2) nel primo tempo.
Le padroni di casa, nel match diretto dal sig. Gabriele Scatena, si schierano con un 5-3-2 abbottonato nel tentativo di contenere le sfuriate del team capitolino parso in palla nelle due gare di Coppa. Le campane si affidano a Martinez e Corelli davanti nel tentativo di pungere le romane che partono con Giacinti e Haug dal primo minuto con Bartoli dalla panchina.
Nella prima frazione, dopo una prima fase di studio, vede il vantaggio giallorosso con Giacinti, abile concretizzare, al 17′, una bella azione corale giallorossa con Serturini abile a destreggiarsi sulla fascia.
Il Pomigliano prova a scuotersi con un paio di ripartenze  senza però impensierire mai concretamente Linari e compagne.
Al 35′ il raddoppio ospite dopo un calcio piazzato pasticciato delle padroni di casa con Andressa in contropiede lesta a trovare il varco giusto. Il primo tempo, con Giugliano ammonta, termina così 0-2.
Nella ripresa le granata provano a restare alte ma Linari, al 9′ sugli sviluppi di un calcio piazzato, non va lontano dalla porta di Cetinja. Con il passare dei minuti, come nel primo tempo, le ospiti prendono campo ma Novellino al 12′ impegna Lind. Al 18′, con un tiro appena da fuori area, Giugliano colpisce il palo poi la girandola dei cambi smorza il ritmo. Roma nuovamente pericolosa alla mezzora con Haavi che dalla media distanza trova Cetinja attenta come poco dopo sulla conclusione di Greggi prima e la torsione ravvicinata di Giacinti poi.
Nel finale ci prova per le ragazze di Spugna ancora Giugliano, dopo 2 di recupero termina però 0-2 per la Roma che conferma l’ottimo momento di forma.

POMIGLIANO 0-2 ROMA
POMIGLIANO: Cetinja, Passeri, Katarzyna, Rizza, Ferrario, Novellino, Fusini, Gallazzi (dal 85’ Miotto), Di Giammarino (dal 84’ Rabot), Corelli, Martinez (dal 56’ Manca). A disp: Fierro, Barretta, Apicella, Rocco, Piscopo. All.:Romaniello
ROMA: Lind, Minami, Cinotti (dal 73’ Greggi), Alves Da Silva, Giacinti (dal 85’ Landstrom), Giugliano, Haavi, Seturnini (dal 63’ Glionna), Haug (dal 63’ Torres), Wenninger, Linari. A disp.: Ohrstrom, Di Guglielmo, Bartoli, Ferrara, Kollmats. All.: Spugna
ARBITRO: Gabriele Scatena di Avezzano (Votta – Dell’Orco)
RETI: 13’ Giacinti (R), 35’ Haug (R)
Angoli 1-8 Ammonite: Giugliano (R), . Recupero: 0’ pt 5’ st