Successo del Sassuolo al “Gobbato” di Pomigliano nell’anticipo del sabato delle ore 12:30. Termina con un secco 0-3 in favore dell’undici guidato da mister Piovani che nel diciannovesimo turno di Serie A fa suoi i tre punti portandosi cosi a quota 39, confermando il terzo posto, lasciando le campane ferme a 19, a +4 sulla zona salvezza.
Ospiti in vantaggio praticamente subito su azione d’angolo con Parisi che trova la testa di Cambiaghi per il momentaneo 1-0. Le padroni di casa cercano di reagire ma al 14’ ancora Michela Cambiaghi raddoppia dopo una corta respinta di Cetinja su colpo di testa ravvicinato di Philtjens.
Al 25’ l’occasione per riaprire la gara con Moraca murata in area da un tocco di mano.
Dal  dischetto però  Rinaldi vede i guantoni di Lemey tenere il parziale fissato sul doppio vantaggio Sassuolo che porta le due squadre negli spogliatoi.
Nella ripresa al 6′ il tris neroverde che chiude i giochi con il cross di Philtjens insaccato di testa da Clelland. Nella mezzora finale il Pomigliano cerca la reazione senza trovare però la via del gol: termina cosi 0-3 per il Sassuolo.

POMIGLIANO 0-3 SASSUOLO
POMIGLIANO
: Cetinja, Apicella, Fusini, Ejangue, Cox, Mastrantonio (dal 46’ Vaitukaityte), Tudisco (dal 76’ Puglisi), Ferrario, Rinaldi, Moraca (dal 59’ Ferreira), Landa (dal 46’ Banusic). A disp.: Fierro, Varriale, Massa, Luik, Capparelli. All.: Manuela Tesse.
SASSUOLO: Lemey, Philtjens, Parisi (dal 62’ Benoit), Mihashi (dal 82’ Mak), Pondini, Dubcova, Clelland (62’ Brignoli), Dongus, Pellinghelli (dal 46’Santoro), Cambiaghi (dal 89’ Iriguchi), Filangieri. A disp.: Lugli, Lauria, Ferrato, Micheli. All.: Gianpiero Piovani.
ARBITRO: Gianluca Grasso di Ariano Irpino
ASSISTENTI: Francesco Valente di Roma 2, Vincenzo Pedone di Reggio Calabria
RETI: 3’ Cambiaghi, 14’ Cambiaghi, 51’ Clelland
NOTE: Giornata fredda e piovosa. Angoli 3-6 Ammonite: Pellinghelli (S), Tudisco (P), Vaitukaityte (P), Brignoli (S). Recupero: 2’ pt 3’ st