Le protagoniste della Serie A TimVision sono pronte a regalare a tutti gli appassionati un fine settimana ricco di emozioni. I 90 minuti che precederanno la sosta saranno caratterizzati dalla sfida a distanza tra Juventus e Sassuolo, che condividono la vetta della classifica a punteggio pieno, dal match tra le neopromosse Lazio e Pomigliano che segnerà il debutto sulla panchina biancoceleste del tecnico Massimiliano Catini e dallo scontro diretto tra Milan e Roma, costrette a vincere per non perdere ulteriore terreno dalla coppia di testa.

La 6ª giornata, insomma, rappresenterà un crocevia importante per il prosieguo della stagione. Si partirà dalla gara in programma domani alle 12.30 tra Sampdoria e Inter: le nerazzurre, reduci dal primo ko con il Pomigliano, cercheranno di riprendere lo slancio affidandosi alle giocate di Pandini e Marinelli, autrici di cinque degli otto gol messi a segno dalla squadra. In casa blucerchiata mister Cincotta punterà deciso sulle ex interiste Rincon e Tarenzi (a caccia del 100° centro nel massimo campionato).

Alle 14.30 la Lazio si giocherà le sue chance salvezza ospitando al Campo Aquile di Formello il Pomigliano, che a differenza delle biancocelesti non ha accusato il salto di categoria, trovando immediatamente il giusto feeling con i ritmi e il tasso tecnico della Serie A. Alla stessa ora a Vinovo il Napoli dovrà fare i conti con lo stato di forma e l’entusiasmo delle campionesse d’Italia, che prima di concentrarsi sul match di Champions League con il Chelsea – mercoledì ore 21, Allianz Stadium di Torino – vorranno regalarsi il 30° successo consecutivo in campionato.

Domenica alle 12.30 si disputeranno i primi due posticipi della giornata: da una parte Hellas Verona-Fiorentina, con gialloblu ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale, dall’altra il big match tra Milan e Roma, che segnerà il ritorno dei tifosi sugli spalti del Centro Sportivo Vismara.

Alle 14.30 i riflettori si sposteranno sullo Stadio Enzo Ricci di Sassuolo, che farà da cornice alle giocate delle ragazze di Gianpiero Piovani, attese dall’esame di maturità contro l’Empoli. Le neroverdi nell’ultimo anno hanno vinto 11 dei 13 incontri casalinghi e contro le toscane potranno contare nuovamente sul supporto del pubblico, pronto ad applaudire la formazione del momento nella speranza di spingere Cantore e compagne sempre più in alto.

Il programma della 6ª giornata

Sabato 9 ottobre – ore 12.30

Sampdoria-Inter (diretta su TimVision)
Comunale R. Garrone – Bogliasco (GE)

Sabato 9 ottobre – ore 14.30

Lazio-Sampdoria (diretta su TimVision)
Centro Sportivo Campo Aquile – Formello (RM)

Juventus-Napoli (diretta su TimVision LA7, LA7d e LA7.it)
Juventus Training Center – Vinovo (TO)

Domenica 10 ottobre – ore 12.30

Hellas Verona-Fiorentina (diretta su TimVision)
Stadio Comunale di Vigasio (VR)

Milan-Roma (diretta su TimVision)
Centro Sportivo Vismara – Milano

Domenica 10 ottobre – ore 14.30

Sassuolo-Empoli (diretta su TimVision)
Stadio Comunale Enzo Ricci – Sassuolo (MO)

Credit Photo:  Domenico Cippitelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here