Dopo gli incoraggianti risultati conseguiti durante il precampionato, le ragazze di mister Cincotta sono ormai pronte al debutto in Serie A. La straordinaria vittoria per 6 – 1 contro il Como nell’ultimo allenamento congiunto di ieri lascia infatti ben sperare per la prima partita contro la Lazio del prossimo 29 agosto a Formello. Il match, visibile su TimVision, andrà in scena alle 17:30 e rappresenterà il primo vero banco di prova per le genovesi.

Teatro delle sfide casalinghe della Doria sarà uno dei campi da gioco del centro sportivo di Bogliasco. Il complesso, dotato anche di impianti ed attrezzature all’avanguardia per la preparazione atletica e tecnica delle calciatrici, fu inaugurato nel febbraio del 1980 in onore del leggendario presidente dei Clubs del tifo blucerchiato, Gloriano Mugnaini.

L’attuale sistemazione della Sampdoria femminile sarà però una soluzione provvisoria e la società di Massimo Ferrero proverà a trovare un accordo con il comune di Genova per una sede definitiva. Molto probabile anche l’apparizione delle blucerchiate al Ferraris in occasione di alcune sfide, forse le più importanti, di Serie A.

Si preannuncia dunque un intenso anno di transizione che potrà rivelarsi cruciale per l’ambizioso progetto della Doria, una stagione in cui la società dovrà porre basi solide per un futuro sempre più rosa.

Anacaprese atipico, ho lasciato l’isola alla volta di Udine per seguire i corsi di laurea triennale in Mediazione Culturale. Durante gli anni in Friuli ho avuto modo di conoscere ed amare la cultura slovena inizando a seguire la Prva Liga. Iscritto attualmente al primo anno di Informazione ed Editoria presso l'Università di Genova, coltivo la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Responsabile della rubrica sportiva preso LiguriaToday, ho la fortuna di assistere dal vivo e raccontare gli incontri di alcune squadre della provincia di Genova. Nutro un forte interesse anche per gli eSports ed ho avuto modo di seguirne i match più importanti, intervistando alcuni dei suoi principali protagonisti.