La seconda giornata di Serie A ha in programma, tre anticipi del Sabato, alle ore 17,30 e tre alla Domenica allo stesso orario pre-serale.

Le scaligere dell’ Hellas Verona cercano i suoi primi punti in classifica con la gara contro il Sassuolo. Emiliane che in virtù della buona prestazione dello scorso week-end sembrerebbero più avvantaggiate, sulla carta, ma il Verona sfrutterà il fattore campo per esprimersi al meglio contro le nero-verdi. Lo scorso anno il verdetto, sia di andata che di ritorno, ha visto il Sassuolo portare a casa due vittorie su due gare.

La A.S. Roma nello “stadio delle Tre Fontane” affronterà il Napoli Femminile. Partenopee che in virtù delle sconfitta casalinga contro  l’ Inter, si devo riscattare e portare a casa una bella vittoria al suo Presidente Carlino ed ha tutta Napoli.

Le giallo-rosse di Spugna, dopo l’amichevole di agosto vinta per 1 a 0, conoscono bene le avversarie e cercherà di usare il modulo visto nella gara di apertura contro l’ Empoli, anche senza la sua stella Elena Linari squalificata per un turno, ma sarà la 22enne ex Juventina, Benedetta Glionna a caricare le compagne per il risultato finale.

Ultima gara dell’ anticipo è il big-match tra la Sampdoria Femmnile ed il Milan. Ana Lucia Martinez, la grande protagonista dell’esordio blu cerchiato contro Valentina Giacinti la veterana rosso nera con il migliore score di sempre: 50 reti in Serie A con il Milan.

Anche se il pronostico vede bene, per entrambe le formazioni, un risultato di pareggio sarà certamente una gara dalle mille emozioni dove le ragazze daranno il tutto per tutto sul campo. Da non perdere!

Anche per la Domenica le emozioni sul quadra verde non mancano: a partire dal Franchi di Firenze che dopo un anno ospiterà le “ragazze Viola” della Fiorentina contro le Campionesse d’ Italia. Le ragazze di Joe Montenurro dovranno dare il meglio per sconfiggere sia il pubblico viola, molto caldo, che le ragazze di Panico. La sconfitta dell’ esordio contro il Sassuolo le ha lasciato l’amaro in bocca e pertanto contro la Juventus Women che cercherà il riscatto.

L’ Inter di Attilio Sorbi, dopo l’ottimo avvio che ha imposto gioco e grinta alle sue ragazze contro il Napoli, vorrà proseguire il cammino vincente anche contro la Lazio di Carolina Morace. La Lazio di Lotito dopo il buon esordio contro la Sampdoria, perso di misura ma creando molto, presenterà lo stesso modulo (4/3/3) con Andersen, Martin e Visentin nel tridente di attacco. Gara molto avvincente e molto aperta.

Per il Pomigliano Femminile e l’Empoli Ladies non è certo stato un esordio positivo, entrambe sconfitte da Juventus e dall’A.s. Roma. Allo stadio Ugo Gobbato si affronteranno, per la seconda di campionato, già come uno scontro diretto per la salvezza.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.