Nella 5a giornata sono state 19  le reti complessive, quattro le vittorie casalinghe e due quelle esterne, tredici le reti tra le mura amiche e sei quelle per gli ospiti (Milan e Juve le uniche a vincere in trasferta).

Il record parziale lo detiene la 3° giornata con ventitré gol in attivo, nove in casa e ben quattordici in trasferta.

 Ad una quarto di campionato le palle totali messe a rete ammontano ad 89, di cui 41 in casa e 48 in trasferta, facendo una media si potrebbe arrivare al termine del campionato ad oltre 350 gol.

L’attuale capocannoniere di Serie A rimane Valentina Giacinti, l’attaccante del Milan che in virtù della sua doppietta nella prima giornata, di cui una su rigore, e lo strepitoso poker contro la Lazio la proietta sempre sola al comando.

Il suo record personale risale al 2015-16, quando giocava nel Mozzanica in serie A, che segnò 32 centri. Nel Milan la stagione più ricca di segni fu nel 2018-19 che portò a casa 21 gol, forse in questa stagione potrebbe superarsi.

In seconda posizione troviamo Karin Lundin, l’attaccante della Fiorentina, che con la tripletta inflitta alla Lazio ed un gol al Sassuolo giunge a quota 4 reti. La Svedese che ha esordito nella massima serie nella Kif Orebo, con 4 reti su 11 incontri di campionato, ha esordito nella nostra massima serie contro il Sassuolo dove pur perdendo per 2 a 1 ha messo a segno il suo 1° centro nel nostro torneo. Nel nostro campionato oltre ad essere una atleta di ottime capacità potrebbe trovare il suo primato a livello personale ad oggi già pareggiato.

Al terzo posto, del podio parziale, con 3 reti troviamo Cristiana Girelli, attaccante della Juventus; Sofia Cantore attaccante del Sassuolo ( cartellino di proprietà Juve) e Asia Bragonzi dell’ Empoli.

Delle tre stelle, a quota tre, vogliamo esprimere un pensiero per la giovanissima Asia Bragonzi.

Classe 2001 detiene il suo record personale di 15 reti, di cui sei dagli undici metri, quando giocava nel Verona nello scorso campionato (2020-21), senso del gol e molta tecnica avrà certamente un grande successo negli anni e Milena Bertolini avrà modo di gioire delle sue doti balistiche a Londra.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here