Un pareggio prezioso, il primo stagionale in campionato. Le rossonere escono dalla sfida del Tre Fontane con un buon punto, che le avvicina ulteriormente alla qualificazione in Champions League. Il vantaggio sul Sassuolo è sceso a 6 punti, quando mancano solo tre giornate al termine della Serie A. 0-0 il risultato finale contro le giallorosse, nell’antipasto della Finale di Coppa Italia del prossimo 30 maggio. Non sono mancate le occasioni, da una parte e dall’altra: dopo un inizio sulla difensiva, la formazione di Mister Ganz ha saputo prendere possesso del campo e del gioco, ribaltando l’inerzia specialmente nella fase finale della prima frazione. La chance più ghiotta è stata la traversa di Vero al 32′, importanti anche le occasioni capitate ad Hasegawa e Bergamaschi. Ora le rossonere possono concentrarsi sulla prossima sfida casalinga contro la Fiorentina, per avvicinarsi ancora di più all’obiettivo.

LA CRONACA
Le giallorosse iniziano con il piglio giusto e creano grattacapi specialmente da calcio d’angolo: più di una volta Linari si trova in condizione di concludere sul secondo palo, senza fortuna. Al 17′ Korenčiova si supera su un gran colpo di testa di Serturini. Ecco poi il cambio della guardia: il Milan, dopo aver incassato, inizia a spingere con pericolosità. Le rossonere producono tre grandi occasioni in pochi minuti: al 19′ Hasegawa calcia alto da ottima posizione, al 22′ Bergamaschi, liberata dalla stessa Yui, arriva al tiro ma non trova la porta. Al 32′ la più importante: Vero si avventa su un pallone vagante al limite e scarica il destro, che Ceasar devia sulla traversa con un grande intervento. Al 43′ ancora noi in area, ma né Tucceri Cimini né Giacinti trovano il guizzo decisivo. La ripresa è più povera dispunti, ma Ceasar viene chiamata comunque in causa in più di una occasione, specialmente sul tiro-cross di Tucceri Cimini al 67′. Poco prima, al 60′, il pallonetto fuori misura di Lazaro per la Roma. All’89’ l’ultimo pericolo: Vero inventa per Giacinti, ma la scivolata disperata di Soffia è provvidenziale a fermare Valentina. Finisce così: 0-0.

IL TABELLINO
ROMA-MILAN 0-0
Roma (4-2-3-1): Ceasar; Soffia, Swaby, Linari, Bartoli; Bernauer, Giugliano; Serturini, Thomas, Bonfantini; Lazaro. A disp.: Baldi; Banusic, Corelli, Corrado, Erzen, Greggi, Massa, Pettenuzzo, Severini. All.: Bavagnoli.

Milan (3-5-2): Korenčiova; Vitale, Agard, Fusetti; Bergamaschi, Jane, Hasegawa, Vero, Tucceri Cimini; Dowie (14’st Grimshaw), Giacinti. A disp.: Piazza; Rizza, Spinelli; Kuliš, Mauri, Rask; Salvatori Rinaldi, Tamborini. All.: Ganz.

Arbitro: Angelucci di Foligno
Ammoniti: 4’st Vero (M), 7’st Tucceri Cimini (M), 27’st Swaby (R).

Credit Photo: Domenico Cippitelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here