L’inizio di stagione delle Juventus Women è stato più intenso che mai: sette partite in venticinque giorni, con un bilancio perfetto. Sette vittorie, 28 gol fatti e appena uno subito. L’ultima vittima prima della sosta l’Hellas Verona, sconfitto a Vinovo 3-0,risultato con cui si sono chiuse tutte le prime tre giornate delle bianconere. A decidere il match la doppietta di Cristiana Girelli e la rete di Valentina Cernoia, che regalano la centesima vittoria nella storia del club. Ora la pausa per gli impegni delle Nazionali, poi, il 25 settembre, si riparte contro l’Empoli.

LA PARTITA

Pochi giorni dopo la storica qualificazione ai gironi di UEFA Women’s Champions League, le Juventus Women ospitano a Vinovo il Verona nella terza giornata del campionato di Serie A. Mister Montemurro, per l’occasione, si affida a una formazione a trazione anteriore, con Girelli, Sraskova, Hurtig e Bonansea tutte insieme dall’inizio e Cernoia e Zamanian in mezzo al campo. In difesa da destra a sinistra Hyyrynen, Lenzini, Salvai e Nilden, davanti a Roberta Aprile, all’esordio con la maglia della Juve.

L’avvio è su ritmi piuttosto bassi: il Verona lascia il pallino del gioco alla Juve, ma contiene bene i tentativi delle bianconere e non rinuncia a qualche ripartenza, affidandosi soprattutto agli spunti di Cedeño. Tanto che dopo diverse occasioni solo potenziali per la Juve, sono proprio le ospiti ad avere la prima vera chance del match proprio con la panamense. Decisiva in uscita bassa Aprile, che all’ingresso dell’area di rigore sbarra la strada all’avversaria.

L’occasione veronese funge da campanello d’allarme, con la Juve che continua a condurre le danze in cerca della giocata che sblocchi il match. I tentativi di Bonansea vengono neutralizzati, poi, al 33′, comincia la sfida tra Keizer e la Juve. Il portiere svizzero prima dice no a Hurtig, poi, due minuti più tardi, sfodera un grande intervento per neutralizzare la conclusione di Girelli. Proprio la numero 10 bianconera, però, al 41′ piega la resistenza avversaria con la sua specialità. Corner di Cernoia e colpo di testa di Girelli, che segna il suo primo gol in campionato. Prima dell’intervallo c’è spazio per un altro capitolo del duello Hurtig-Keizer, che nega il gol dell’immediato raddoppio e per un intervento di Aprile che è reattiva su un cross di Nilsson che si trasforma in un pericoloso tiro in porta.

Dagli spogliatoi le bianconere escono con l’intenzione di chiudere la partita e dopo due minuti ancora Keizer nega la gioia del gol a Hurtig. Nulla può, però, ancora una volta, sul colpo di testa di Girelli. Ancora corner di Cernoia, ancora inzuccata vincente della numero 10 e 2-0. Il Verona subisce il contraccolpo, perde un po’ di compattezza e rischia nuovamente su Hurtig: Keizer mura. Lina decide allora di vestire i panni dell’assist-woman e, dopo aver superato splendidamente Ledri, serve Cernoia che da due passi spedisce in porta il 3-0.

Il risultato non cambia più e per le bianconere è la centesima vittoria nella storia del club. Un altro traguardo speciale.

IL TABELLINO

Juventus – Hellas Verona 3 – 0 
Campionato Nazionale Femminile Serie A. 3° Giornata Girone di Andata.
Campo “Ale&Ricky” – Via Stupinigi, 182 – Vinovo (TO)Marcatori: 40’ pt Girelli (J), 3’ st Girelli (J), 8’ st Cernoia (J)

Juventus: Aprile, Hyyrynen, Nilden (32’ st Boattin), Salvai (Cap), Lenzini, Cernoia, Staskova (22’ st Pedersen), Girelli, Bonansea (37’ st Bonfantini), Hurtig (22’ st Rosucci), Zamanian (37’ st Caruso). A disposizione: Peyraud-Magnin, Soggiu, Gama, Lundorf. Allenatore: Joseph Adrian Montemurro

Hellas Verona: Keizer, Ledri (Cap), De Sanctis, Jelencic, Anghileri (23’ st Rognoni), Errico, Nilsson (23’ st Quazzico), Cedeno Valderamma (33’ st Marchiori), Catelli (33’ st Mancuso), Ambrosi, Lotti (23’ st Dahlberg). A disposizione: Casarasa, Corsi, Rizzioli, Zoppi. Allenatore: Pachera Matteo

Arbitro: Gioele Iacobellis di Bergamo (Assistenti: Cosimo Cataldo di Bergamo, Pietro Lattanzi di Milano – Quarto ufficiale: Ettore Longo di Cuneo).

Ammonite: nessuna

Prossimo impegno:
Juventus – Empoli
Campionato Nazionale Femminile Serie A. 4° Giornata Girone di Andata.
Sabato 25 settembre 2021 ore 12:30
Campo “Ale&Ricky” – Via Stupinigi, 182 – Vinovo (TO)

Credit Photo: Juventus Women

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here