Raggiunto l’accordo fra il Cesena FC Femminile e la U.S. Sampdoria per il trasferimento temporaneo della centrocampista Letizia Musolino, classe 2003, in questo modo il Direttore Sportivo Elvio Sanna consegna al Mister Roberto Rossi un elemento di valore che sicuramente rinforzerà la squadra bianconera.  

Letizia Musolino proviene dalla Sampdoria che si è aggiudicata il cartellino dalla Juventus, nonostante la concorrenza di un paio di club di serie A, e l’ha girata in prestito al Cesena FC, dove farà esperienza nel non facile campionato di serie B.  

L’atleta, dopo aver militato nella primavera della Roma prima e Juventus dopo, ha esordito la scorsa stagione in serie A con la maglia del San Marino.  

Ecco come la stessa ha commentato il suo nuovo trasferimento:                                     “Nella vita ci sono cose che cerchi e altre che ti vengono a cercare. Farò il massimo affinché possa ripagare sul campo la fiducia del Cesena FC. Sono pronta ad aiutare la squadra a raggiungere traguardi importanti. Il mio sogno è conquistare la serie A con questa gloriosa maglia”.  

La società comunica anche di aver svincolato e quindi di non volersi più avvalere delle prestazioni calcistiche di Michela Franco, Silvia Vivirito e Romina Pinna, che non rientrano più nel progetto tecnico bianconero, inoltre le ringrazia per il breve periodo trascorso nella società, augurando loro un buon proseguimento di carriera.

Credit Photo: Sampdoria F.C.

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.