Dopo un avvio di stagione decisamente al di sotto delle aspettative, le ragazze dell’Apulia Trani cercheranno di sfruttare al massimo questa sosta di campionato per ricaricare le batterie e trovare la giusta motivazione per provare a cambiare la classifica.

A fare il punto della situazione, come riportato dalla pagina Facebook dell’Apulia Trani, è l’attaccante Anita Cochis:
“In queste ultime uscite la squadra è migliorata: con il Tavagnacco siamo state veramente sfortunate. Non è facile mentalmente reagire dopo un gol subito all’ultimo minuto. Con il San Marino, invece, abbiamo giocato sottotono i primi 20’ ma poi la prestazione c’è stata”.

Come stai?:
“Ho saltato le ultime due partite perché sto recuperando da un infortunio. Domenica, visto il turno di riposo, giocherò con la Primavera e cercherò di dare loro una mano”.

Come procede la settimana?:
“Continuiamo ad allenarci tutti i giorni. Gli allenamenti sono tosti con il gruppo che è sempre più solido e unito”.

Uno sguardo alla classifica…:
“Non è facile affrontare ogni gara a zero punti. A prescindere da ciò, però, le avversarie non devono sottovalutarci. Abbiamo tanta voglia di muovere la classifica. Sapevamo che il campionato era difficile: speriamo di arrivare a metà dicembre con qualche punto in tasca”.

Cosa sta mancando all’Apulia Trani?:
“Purtroppo ci sta mancando la finalizzazione e il gol del vantaggio. Non è mai facile inseguire ogni domenica”.

Verso la gara con la Lazio:
“Le biancoazzurre sono molto forti e ben messe in classifica. Speriamo di conquistare almeno un punto anche se andremo li per tentare il colpaccio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here