Termina per 1-4 la sfida del torneo di Serie B tra Palermo e Sassari Torres, con le sarde che si aggiudicano cosi l’importante scontro salvezza del nono turno cadetto.
Non basta la rete di Dragotto, del momentaneo 1-1,  al 29′ per le rosanero che restano a quota 5 punti in classifica uno dietro alle avversarie di giornata. A parlare al termine della gara è stata l’allenatrice delle sicule Antonella Licciardi; queste le dichiarazioni rilasciate all’ufficio stampa isolano dallo stesso tecnico.

“Nella ripresa il vento ha inciso sulla gara impedendo spesso a noi la costruzione del gioco e le palle alte. Dal punto di vista tattico abbiamo perso qualcosa a centrocampo che ha permesso alla Torres di poter imbucare più volte per vie centrali, siamo state meno pressanti a differenza del primo tempo. Resta da migliorare questo aspetto contro una squadra più esperta di noi che ha saputo approfittare delle nostre lacune. Bisogna ora lavorare duro per recuperare più punti in classifica. Ancora siamo ad un terzo del campionato e quindi tutto è ancora possibile, ora testa alla prossima gara con il San Marino. Io credo in questo gruppo”.