Credit: Apulia Trani

Sette sconfitte su sette per l’Apulia Trani, una squadra che non sta vivendo un buon momento, nonostante abbia dimostrato una crescita nelle ultime partite e avrebbe meritato sicuramente di raccogliere qualche punto in queste prime uscite stagionali.
Nella settima giornata del campionato di serie B, l’Apulia Trani cede contro un avversario ostico come il San Marino, perdendo di misura per 1-0. A sbloccare la gara, dopo un primo tempo giocato sostanzialmente in equilibrio, ci pensa Arianna Marengoni al 3’ della ripresa. La gara scorre poi senza grosse emozioni fino al 95′.
Da segnalare comunque l’esordio positivo del giovane portiere della primavera per l’Apulia, che con coraggio e ottime parate si è messa in mostra durante questa difficile partita.

SAN MARINO ACADEMY [4-3-3]: Montanari; Micciarelli (dal 60’ Montalti), Gallina, Zito, Ladu; Abouziane (dall’80’ Baldini), Bolognini (dal 60’ Bertolotti), Brambilla; Menin, Tamburini (dal 74’ Prinzivalli), Marengoni. A disp: Olivieri, Larenza, Accornero. All: Domenichetti.
APULIA TRANI [4-4-1-1]: Trentadue; Delvecchio, Lissom, Varriale, Crespi (dal 74’ Campanelli); Nkamo (dal 46’ Buttiglione), Morucci, Ventura, Riboldi; Manno, Sgaramella. A disp: Raicu, Ruotolo, Corvasce, De Zio, Sammarco, Speranza.
Arbitro: Leonardo Salvatori di Macerata
Assistenti: Simone Piomboni di Città di Castello, Mauro Ottobretti di Foligno
Ammoniti: Ventura, Campanelli
Marcatori: 48’ Marengoni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here