L’ultima partita di campionato ha visto l’Apulia Trani subire una rete al 95′, goal che ha regalato la vittoria al Tavagnacco. Una partita comunque importante per l’Apulia che ha fatto vedere molti miglioramenti in campo.

A parlare del momento no delle biancoazzurre, come si può leggere sui canali social della società, è stato il dirigente sportivo, Carlo Uva: 

“Ci sta mancando il gol; per fortuna, però, la classifica è molto stretta. Lavoriamo sempre per conquistare l’obiettivo: sappiamo che non sarà facile”.

Come ha reagito la squadra al beffardo ko di domenica?:
“A livello psicologico non è facile accettare una sconfitta al 95’. Sono convinto che sapranno ben reagire”.

Verso la sfida con il San Marino:
“Affronteremo un’altra squadra esperta che farà di tutto per farsi valere in casa. Ce la giocheremo al massimo sapendo che non sarà facile”.

Un calendario iniziale ostico:
“Effettivamente il calendario non ci ha dato una mano. Però i problemi da risolvere sono altri”.

Una battuta sul campionato di serie B:
“E’ un campionato equilibrato con le prime tre, quattro della classe che giocano un bel calcio e meritano le prime posizioni”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here