Dopo la sosta nazionali, l’Apulia Trani dovrà sfidare in campionato la Lazio, squadra che guarda tutti dall’alto.

A parlare della sfida, sui canali social dell’Apulia, ci ha pensato Giada Morucci, centrocampista classe 1998: “A livello mentale la sosta ci è servita tanto per recuperare energie e capire come ripartire. Vogliamo e dobbiamo cercare di dare una svolta alla nostra stagione”.

Uno sguardo alla classifica
“A prescindere dal nostro zero, vedendo il bicchiere mezzo pieno, la graduatoria è corta e si può risalire. Credo molto nella mia squadra e sono convinta che se arrivasse un risultato positivo potrebbe esserci anche la svolta. Del resto molte delle gare giocate le abbiamo perse di misura anche avendo squadroni di fronte”.

Verso la super sfida con la Lazio
“Torneremo subito in campo con una delle big del girone ma sappiamo che, come successo in passato con altre grandi del raggruppamento, possiamo fronteggiarle. Tornare in campo e fare risultato con le laziali sarebbe il top. Affronteremo una bella squadra con atlete molto importanti in rosa. Mi aspetto una partita molto intensa in cui dovremo fare attenzione ad ogni singolo dettaglio: la Lazio è una corazzata”.

Che campionato è quello di serie B?
“Rispetto al passato il livello si è alzato tanto anche perché varie atlete sono scese dalla serie A. E’ ancora più bello e intenso con una classifica corta che lo rende avvincente”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here