Credit Photo: San Marino Academy Pagina Ufficiale Facebook

La coach dell’Academy Domenichetti plaude la prestazione delle sue atlete nello scontro in trasferta col Trento: la continuità richiesta, che il gruppo sta riuscendo finalmente a trovare, apre le porte ad una visione più ottimistica per il continuo di questa stagione. Intanto l’allenatrice commenta così il 4 a 2, risultato che ha permesso di ottenere tre punti importanti prima della pausa natalizia: “siamo partite bene e menomale, direi, visto poi il proseguo della gara! Sapevamo le qualità del Trento e volevamo approcciare subito in maniera decisa, perché è una squadra che solitamente parte forte e spesso fa goal nei primi minuti. È andata bene: sicuramente potevamo gestire un po’ meglio il vantaggio, però portiamo a casa i tre punti e pensiamo alle prossime. Ci godiamo la sosta. Forse non è stata la nostra partita più brillante, però dico sempre che vanno vinte anche queste partite qui durante la stagione; abbiamo dato continuità di risultati, quindi il punto lo portiamo a casa e andiamo alla sosta cercando di lavorare serenamente per il proseguo”.

Una parola per questa prima parte di stagione? “Direi crescita, perché siamo partite secondo me da un livello e siamo cresciute (sempre comunque con alti e bassi ed i nostri difetti), però abbiamo forse imparato a conoscerli ed a gestirli un po’ meglio ed a conoscere anche i nostri punti di forza. Abbiamo un po’ più di consapevolezza, però il cammino è lungo e dobbiamo continuare“.

Nata a Cagliari, del '97. Perito industriale capotecnico, insegnante tecnico pratica di chimica con il calcio e la pallavolo nel cuore fin da quando ero bambina. Difficilmente mi perdo una partita (di genere maschile o femminile che sia): con le ragazze della nazionale femminile ho imparato ad apprezzare ancora di più questo sport. Quella per la musica è un'altra mia forte passione.