E’ terminato a Paularo il ritiro estivo del Tavagnacco. Le ragazze di mister Alessandro Recenti si sono preparate in vista dei primi impegni ufficiali della stagione e hanno sostenuto doppia seduta da mercoledì a sabato. Nel tempo libero si sono rinfrescate lungo il fiume Chiarsò per ricaricare le batterie. Una esperienza che ha permesso alla squadra e allo staff di conoscersi meglio, di allenarsi intensamente e duramente in vista di un campionato che prenderà il via il prossimo 18 settembre e che si preannuncia impegnativo ma allo stesso tempo stimolante.

Anche il presidente Roberto Moroso si è recato a fare visita e a tenere un discorso al gruppo. Il suo vice Domenico Bonanni ha ringraziato l’amministrazione comunale di Paularo e la società Velox per l’ospitalità e per aver tenuto nelle migliori condizioni il campo dove si è allenato il Tavagnacco. Il tecnico della squadra gialloblù ha speso delle parole al termine del ritiro: “Abbiamo fatto tanto e bene, ci siamo conosciuti meglio con lavori di adattamento alla metodologia oltre ad aerobica, forza e anche aspetti tecnico-tattici. Ho notato il massimo impegno e grande disponibilità. La visita del presidente è stata importante, ci ha fatto sentire il suo supporto e ci ha fatto capire cosa significa vestire questa maglia.”

Chiara Frate, attualmente iscritta al corso di laurea triennale in Mediazione Linguistica e Culturale, coltiva la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Attualmente è redattrice di SportdelSud, un giornale sportivo innovativo di partecipazione popolare che le ha offerto l'opportunità di mettersi alla guida di un progetto imprenditoriale nel settore della comunicazione. Conosce l'inglese, il francese, lo spagnolo e sta imparando anche il portoghese. Sempre pronta a schierarsi a favore della parità di genere, il riscatto delle donne e l’impegno costante e instancabile verso un nuovo approccio culturale anche dal punto di vista sportivo.