Il secondo appuntamento nel trittico di gare casalinghe metterà di fronte San Marino Academy alla capolista Brescia, di recente salita ad otto lunghezze di vantaggio rispetto all’inseguitrice Como e reduce da un filotto di sette vittorie consecutive. Fermare la marcia delle lanciatissime lombarde è la missione delle Titane, che a loro volta si presentano a questo appuntamento sulla scia di una lunga serie positiva (sette gare), di recente un po’ “sporcata” dal pareggio contro la Pro Sesto, lontano dalle ambizioni pre-gara di Giulia Fusar Poli e compagne. “Una cosa è certa:scenderemo in campo con un atteggiamento diverso rispetto a quello di domenica scorsa assicura la centrocampista ex Como – Con la Pro Sesto abbiamo pagato un approccio alla gara per nulla ottimale e non vogliamo ripetere l’errore. Forse domenica scorsa pesavano le fatiche delle due trasferte ravvicinate, ma stavolta ci siamo potute preparare bene e abbiamo una gran voglia di giocare al meglio delle nostre possibilità. E naturalmente di portare a casa la partita.”

La gara di andata fu strana. Le Titane si comportarono bene ma non seppero tradurre in gol la mole di gioco prodotta. Il Brescia, al contrario, fu estremamente cinico e abile nel leggere i vari momenti della gara. E alla fine si impose 3-1, peraltro in rimonta. “Ricordo perfettamente le sensazioni dell’andata. – continua Fusar PoliGiocammo una buona gara, soprattutto nella prima parte, ma facemmo anche degli errori che ci costarono cari. Domenica terremo a mente la lezione imparata allora. La cosa più importante, per noi, è aver recuperato le energie. Abbiamo lavorato molto sulla parte tattica e sulla gestione della palla. Ci aspettiamo una partita tosta, specie a centrocampo. Ma siamo pronte alla battaglia.” Partita di andata a parte, Giulia ha dalla sua anche una certa conoscenza di Elio Garavaglia, il tecnico delle Leonesse: “In passato sono stata allenata da mister Garavaglia e so come lavora. Sta facendo ottime cose col Brescia e questa non è una sorpresa per me. Il Brescia è una squadra con ottime individualità e con un’attitudine ammirevole nel non mollare mai. Dovremo stare attente alla loro fase offensiva, perché riescono a portare molte giocatrici, specialmente Braida e Merli, in condizione di far male, e loro di solito non si fanno pregare. Noi dovremo essere concentratissime e ordinate nella fase difensiva, un po’ come contro il Como. Il Brescia verrà a casa nostra per fare bottino pieno, ma noi gli daremo del filo da torcere. Così sarà con tutte le avversarie fino all’ultima giornata di questo campionato.”

San Marino Academy-Brescia Calcio Femminile sarà valevole per la 19° giornata di Serie B. Si gioca domenica ad Acquaviva con fischio d’inizio alle 14:30. La diretta sarà visibile su www.elevensports.sm, mentre la differita sui canali TV e web di San Marino RTV.

Credit Photo: San Marino Academy

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.