Credit: Napoli femminile

Il Napoli femminile ha incontrato sul suo percorso un avversario che è riuscito, solo momentaneamente, a frenare l’inarrestabile percorso fatto finora dalle partenopee: stiamo parlando del Cesena di Michele Ardito che, durante la settima giornata di campionato, con il risultato di 2-1 si porta a casa la vittoria e anche la soddisfazione di  aver battuto una delle prime della classe. “Sapevamo che sarebbe stata un partita difficile, su un campo difficile… Nel primo tempo abbiamo faticato, mentre nel secondo abbiamo cercato di dare una svolata alla partita.” ha commentato ai microfoni della società Martina Di Bari, difensore azzurro classe 2002. “Negli ultimi 20 minuti abbiamo cercato di dare tutto, di pareggiare se non addirittura di vincere. Purtroppo non abbiamo gestito al meglio questa partita, ne abbiamo gestite tante altre e anche bene, ci è mancato lo spirito di squadra ad inizio partita cosa che non deve mancare mai. Siamo una grande squadra, sono convinta che ci rifaremo, il campionato è lungo e daremo tutto quello che abbiamo.”
Capitolo chiuso, ora gli occhi sono puntati sull’ottava giornata di campionato, il 20 novembre ore 14.30 dove le azzurre si scontreranno contro al Brescia femminile, attualmente ottava in classifica con 9 punti portati a casa finora.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here