Domenica la Torres ha ceduto di misura al Napoli. Nel post gara in casa sarda a parlare è stato il tecnico Ardizzone che ai microfoni del club ha dichiarato:
“La partita l’abbiamo preparata bene, le ragazze sono state molto brave perché ci hanno messo cuore e carattere ed era quello che volevamo da questa partita. Ci sono mancati quei quindici/venti metri e sicuramente il goal, però questa volta non possiamo rimproverare nulla alla squadra. Le ragazze hanno fatto una prova di grande carattere, purtroppo non è bastato.

Parlando delle giocatrici ho rivisto la Weithofer dell’anno scorso. Tante sono cresciute molto, questa partita è stata un segnale importante. Speriamo che questo sia l’inizio di un cammino sicuramente diverso per questo campionato che non è iniziato nel modo migliore, (ma sapevamo che era un campionato molto difficile) e che da oggi questo carattere che abbiamo tirato fuori ci sia in tutte le partite; noi miglioreremo sicuramente sotto tanti altri aspetti, c’è da lavorare tanto, come sempre“.

Ora le sarde si preparano per la sfida di Coppa Italia in casa contro il Sassuolo.

Nata a Cagliari, del '97. Perito industriale capotecnico, insegnante tecnico pratica di chimica con il calcio e la pallavolo nel cuore fin da quando ero bambina. Difficilmente mi perdo una partita (di genere maschile o femminile che sia): con le ragazze della nazionale femminile ho imparato ad apprezzare ancora di più questo sport. Quella per la musica è un'altra mia forte passione.