Al Centro Sportivo Facchetti l’Orobica Calcio Bergamo ha battuto 8-0 la Sassari Torres Femminile, in pratica missione compiuta. Ora mancano 4 giornate alla fine e i due punti di vantaggio sull’Inter seconda diventano sempre più pesanti considerando anche il fatto che le nerazzurre dovranno riposare nell’ultima giornata di campionato. Le reti della pesante vittoria sono di Luana Merli, che cala un poker, di Cristina Merli, autrice di una doppietta, e di Chiara Massussi e Alice Cirillo. A Sedriano la Femminile Inter ha vinto con identico punteggio, 8-0, con l’Atletico Oristano CF tenendosi così sulla scia dell’Orobica. Le reti sono di Marta Teresa Pandini, Gaia Barbini (doppietta), Alice Regazzoli, Agnese Bonfantini, Alessia Rognoni, Asia Bragonzi e Gloria Marinelli. All’ Atletico Milano il Football Milan Ladies ha vinto per 3-1 con la Riozzese che subisce così la terza sconfitta consecutiva. Le rossonere sfruttano il turno di riposo del Real Meda per lasciarle indietro installandosi in solitaria sul terzo gradino del podio. Ricordiamo anche che le rossonere sono a 3 punti dal secondo posto occupato dall’Inter che ha però una gara in più. Le reti della partita sono di Lidia Ottavia Gramolelli, Greta Di Luzio, autrice di una doppietta, per il Milan e di Giulia Grumelli per le ospiti rosanero. Al Favaro di Venezia il Marcon e la CF Azalee decidono di non farsi male pareggiando a reti bianche la gara in cui entrambe, dopo questo risultato, vengono tagliate fuori matematicamente dal podio. Al Vermigli il Padova Femminile ha vinto 4-1 con il Como 2000 ottenendo la terza vittoria consecutiva. Un passo indietro per le comasche che ben si erano comportate con le prime della classe. Una tripletta di Claudia Ferrato e un gol di Marianna Fabbruccio hanno deciso la gara per le patavine, di Francesca Badiali il gol delle lariane. Al Sada la Fiammamonza travolge per 15-0 il fanalino di coda Caprera CF che rimane così ancora fermo a 0 punti. Le padrone di casa interrompono in modo roboante la serie di 3 sconfitte e si portano al settimo posto superando il Como in classifica. Le reti sono di Chiara Agosta (2), Andrea Rebecca Belloni, Viola Brambilla, Michela Cambiaghi (4), Camilla Galbusera, Giulia Pezzotta (3), Giulia Rossini, Virginia Baratti e Virginia Valente.

Ecco il quadro completo dei risultati della giornata:

Serie B Girone B – Nona giornata – Ritorno

 8 – 0  Femminile Inter – Atletico Oristano
 0 – 0  Marcon – CF Azalee
15 – 0  Fiammamonza – Caprera CF
 4 – 1  Padova Femminile – Como 2000
 8 – 0  Orobica Calcio Bergamo – Sassari Torres Femminile
 3 – 1  Football Milan Ladies – Riozzese

Riposa: Real Meda

Classifica
49  Orobica Calcio Bergamo
47  Femminile Inter(+1)
44  Football Milan Ladies
41  Real Meda
33  Marcon(+1)
31  CF Azalee
27  Fiammamonza
26  Como 2000(+1)
24  Padova Femminile
23  Riozzese
21  Sassari Torres Femminile
7  Atletico Oristano CF
0  Caprera CF(+1)

Curiosità:
Maggior numero di Vittorie: Orobica Calcio Bergamo  (16)
Minor numero di Sconfitte: Femminile Inter  (2) Football Milan Ladies  (2)
Minor numero di Pareggi: Caprera CF  (0)
Miglior Attacco: Femminile Inter  (88 gol fatti)
Miglior Difesa: Femminile Inter  (11 gol subiti)
Miglior Differenza Reti: Femminile Inter  (+77)
Minor numero di Vittorie: Caprera CF  (0)
Maggior numero di Sconfitte: Caprera CF  (21)
Maggior numero di Pareggi: Fiammamonza  (6)
Peggior Attacco: Caprera CF  (8 gol fatti)
Peggior Difesa: Caprera CF  (137 gol subiti)
Peggior Differenza Reti: Caprera CF  (-129)
Partita con maggior numero di reti: Giorn. 20.a –  Orobica Calcio Bergamo   151  Caprera CF   (16 gol)
Partita con maggior scarto di reti: Giorn. 22.a –  Fiammamonza   150  Caprera CF   (15 gol)
Giornata con maggior numero di reti: Giornata 22.a  (40 gol)
Giornata con minor numero di reti: Giornata 3.a  (12 gol)

 

Articolo precedenteLa Saponeria Pescara lotta ma esce sconfitta con la capolista Pro San Bonifacio
Articolo successivoLa Grifo Perugia esagera in Piemonte: 6-2 alla Novese
Francesco Colella
Francesco Colella è nato a Roccacasale (AQ) il 20/7/1954. Si è trasferito a Firenze agli inizi degli anni 70 per gli studi Universitari. Da allora vive in Toscana, attualmente a Campi Bisenzio (comune confinante con Firenze). La maggior parte della sua esperienza lavorativa è stata dedicata nel settore dell'informatica come analista programmatore. È un appassionato di calcio fin da piccolo, militando come calciatore, ma per un breve periodo, in campionati dilettantistici. Tifoso della Fiorentina, dal 2013 segue, con passione, anche il calcio femminile e ritiene che tecnicamente non abbia niente da invidiare a quello maschile. Tra i suoi hobby gli scacchi, con cui ha raggiunto la 2.a categoria nazionale FSI, la computer grafica e la letteratura, sia come lettore che come scrittore. Ha scritto due romanzi fantasy e una favola per bambini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here