Sotto una pioggia autunnale, che nel secondo tempo diventa un diluvio, il Vicenza si divide la posta in palio con il Pontedera di Renzo Ulivieri. Una sfida che, a dispetto delle condizioni metereologiche, è stata frizzante e con più di un’emozione. Le biancorosse non sono riuscite a portare a casa una partita equilibratissima, ma sono state brave nel recuperare in ben tre occasioni lo svantaggio.

La prima azione del Vicenza già al 3’: ripartenza biancorossa, Yeboaa serve Sossella la quale fa proseguire per Ferrati. La 16 parte centralmente, servendo sulla sinistra Basso, che entra in area. Il suo tiro è fuori. Un minuto dopo, però, passa il Pontedera: Dantoni dalla sinistra crossa in mezzo, dove trova la sfortunata deviazione di Missiaggia, con il pallone che carambola alla destra di Bianchi. Il Vicenza non ci sta e al 7’ Ferrati pareggia i conti: da fuori area riceve palla ed effettua una stupenda conclusione di controbalzo che s’infila sotto il secondo palo. Nonostante le condizioni meteo avverse la partita si fa vivace: il Pontedera è bravo in fase di manovra, nonostante non sia mai troppo pericoloso mentre il Vicenza cerca di sfruttare le ripartenze, ma è un po’ impreciso. Le padrone di casa crescono sempre di più, sfruttando Kastrati e Broccoli sulle fasce, pur non riuscendo a concludere. Al 24’ Basso riesce a sfondare dalla sinistra, mette in mezzo, Broccoli non aggancia, il pallone arriva a Larocca che mette fuori di pochissimo. La gara si gioca principalmente a centrocampo e, quando le due squadre provano a scardinare la difesa, finisce con un nulla di fatto. Al 43’ gli equilibri sono nuovamente rotti: punizione da distante, il pallone rimpalla un paio di volte ed arriva sui piedi di Iannella, a pochi passa dalla porta, che di destro al volo trafigge Bianchi. Il Vicenza torna negli spogliatoi sotto di una rete.

Il secondo tempo si riapre sotto una pioggia scrosciante. Al 49′ occasionissima su una ripartenza: Kastrati di testa serve Basso, che buca la difesa e si trova tu per tu con il portiere, ma arriva un difensore del Pontedera e devia in corner. Un minuto dopo, dal calcio d’angolo, Basso di testa mette alto. Al 56′ bella occasione per il Pontedera: Del Prete dalla destra mette al centro per Iannella, che calcia al volo. Brava Bianchi a parare. Un minuto dopo il Vicenza pareggia i conti: Ferrati recupera il pallone sulla trequarti, serve Yeboaa che entra in area, scarta due difensori e deposita in rete. Al 60′ Iannella in area riceve ed esplode un destro a giro che esce di poco. Al 64′ bell’’azione Dal BiancoYeboaa sulla sinistra, la n. 7 biancorossa entra in area e prova il tiro senza fortuna. Un minuto dopo è ancora il Pontedera a portarsi in vantaggio: Tramonti riceve palla in area, scarta Bianchi ed insacca a porta vuota. Al 76′ occasionissima per il Vicenza: Cattuzzo è bravissima a destreggiarsi nella difesa granata e serve Basso, anticipata dal portiere in uscita che chiude lo specchio della rete. Il Vicenza cresce e all’81ì pareggia: Kastrati mette al centro per la neo entrata Cattuzzo, che di testa firma il 3-3. Nel finale, all’87′, il Vicenza corre un bel rischio quando Iannetti colpisce di tacco in area, ma Bianchi para.

Negli ultimi minuti succede un po’ di tutto, con continui capovolgimenti di fronte, però il risultato non cambia più e finisce 3-3.

VICENZA CALCIO FEMMINILE – Bianchi, Sossella, Ferrati, Missiaggia (C), Yeboaa, Kastrati, Basso (88’ Frighetto), Balestro, Dal Bianco (69′ Cattuzzo), Larocca, Broccoli (57’ Bauce). A disposizione: Aliquò, Galvan, Maddalena. All. Cristian Dori

CITTA’ DI PONTEDERA – Sacchi F., Rizzato, Sidoni, Tramonti, Iannella, Consoloni (Iannetti), Dantoni, Maffei, Pantani, Del Prete, Sacchi. A. A disposizione: Viterbo, Terreni, Dehima, Mazzella, D’alessandro, Dalla Croce. All. Renzo Ulivieri

Marcatrici: 4’ Missiaggia autogol, 43’ Iannella, 66’ Tramonti (P), 7’ Ferrati, 57’ Yeboaa, 81’ Cattuzzo (V)

Arbitro: Costa di Catanzaro; assistenti: Lo Callio (Seregno), Prestini (Pavia)

Ammonita: Balestro

Recupero: 1’ e 2’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here