Tutto pronto per la 19a giornata di Serie B che ha già visto giocare Lazio-Cesena terminata 2-2.

La capolista Pomigliano e il Como sono chiamati a tornare alla vittoria, ma per entrambe non sarà facile, perché le pantere andranno in casa del fanalino di coda Perugia desideroso a dar fastidio alle campane, mentre le lariane del nuovo mister Calcaterra saranno ospiti di un Cittadella che vuole tornare a fare punti proprio contro la formazione lombarda.

Il Tavagnacco vuole riprendere il discorso col successo, ma se la vedrà col Vicenza che è in rampa di lancio, e vuole centrare a tutti i costi la quarta vittoria di fila.

Anche il Ravenna, rimasto fermo nel turno precedente a causa del Covid-19, deve assolutamente tornare alla vittoria e rilanciare gli obiettivi promozione, ma sarà dura sfidare un Brescia tornato quello di inizio stagione, e cercherà in tutti i modi di portarsi a casa il bottino pieno.

Terminiamo con due partite decisive per la salvezza. L’Orobica incrocerà un Chievo Verona ringalluzzito dalla vittoria ottenuta due settimane fa contro il Pomigliano, mentre la Roma Calcio Femminile, che mercoledì ha sconfitto nel recupero della 9a giornata il Perugia, cerca la sesta vittoria consecutiva, ma affronterà un Pontedera che non concederà nulla alle giallorosse, e allo stesso tempo proverà a prendere tre punti che sarebbero oro per la lotta alla salvezza.

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.