Photo Credit: Pagina Facebook Cittadella Women

Intervista all’allenatore del Cittadella Women Salvatore Colantuono al termine del 2-0 contro il Napoli Femminile nella quattordicesima giornata di Serie B.

Mister Colantuono, partita durissima e grande vittoria contro un Napoli molto forte.
Sapevamo di affrontare una squadra molto forte, una delle favorite insieme a Lazio e Ternana, le tre società che davvero hanno investito per puntare alla A. La partita è stata molto equilibrata, l’abbiamo preparata tatticamente bene, è stata una vera battaglia. Abbiamo avuto problemi in settimana perché Kongouli, Nichele e Ferin non si sono potute allenare, in più le tre Nazionali Under 19 sono rientrate venerdì, quindi ci siamo allenati con numeri ridotti. Ma le ragazze sono straordinarie, non si fermano davanti a nulla. Di questo ero sicuro, ho avuto la fortuna di scegliermele una ad una, sapevo di che pasta erano fatte“.

Domenica prossima ultima partita del girone di andata in cui il Cittadella sta recitando un ruolo di assoluta sorpresa.
Dieci vittorie su quattordici partite giocate sono un bottino importante in un campionato di altissimo livello. Negli anni passati significavano quasi vittoria del campionato. Quest’anno in tre punti ci sono sei-sette squadre, appena sbagli una partita sei risucchiato. In ogni caso noi non guardiamo la classifica, ma ci concentriamo su una partita alla volta“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here