Partita difficile quella di domenica per il Ravenna che ha perso per 0 a 1 in trasferta contro il Cittadella Women

Giocare in un campo quasi impraticabile, ha messo a seria prova le leonesse ma anche le ragazze del Cittadella. Entrambi gli schieramenti hanno condotto il proprio gioco su passaggi misurati e stretti.
Durante tutto il primo tempo, nonostante le granata abbiano preso le redini della difficile situazione, hanno trovato nella squadra avversaria una Silvia Vicenzi particolarmente reattiva che per ben due volte ha impedito a Kongouli di segnare il goal che avrebbe ufficialmente aperto il match.
Alla fine del primo tempo il risultato è rimasto sullo 0 a 0, con il Ravenna che si è vista annullare un goal per fuorigioco.

Il secondo tempo ha visto Nichele del Cittadella segnare il goal della bandiera al 13′, dopo una coinvolgente azione condotta con la palla raso terra.
La partita è terminata senza che il Ravenna riuscisse a trovare la rete che avrebbe portato al pareggio.
Domenica le leonesse saranno a Chievo per un’altra trasferta che porterà ad una sfida importante contro il Chievo Verona Women.

Queste le formazioni di Ravenna Women e Cittadella Women:
RAVENNA WOMEN: Tonelli, Barbaresi, Domi, Carrer (31′ st Candeloro), Burbassi, Mariani Elisa, Gianesin (41′ st Giovagnoli), Mariani Elena, Raggi, Vicenzi, Gardel.
A disposizione: Scarpelli, Ruotolo, Mascia, Carli.

CITTADELLA WOMEN: Toniolo, La Rocca, Pavana, Peruzzo, Manu, Dahlberg (18′ st Asta), Ferin, Nichele, Ambrosi, Kongouli (39′ st Pizzolato), Benedetti
A disposizione: Saggion, Zannini, Begal, Maddaluno, Martinuzzi, Barbierato.

Sono nata in provincia di Cagliari il 29/08/1992. Frequento l'università a Cagliari ad indirizzo pedagogico. La mia passione per il calcio è nata quando ho iniziato a seguire questo sport perchè mio fratello è un grande tifoso del Milan e io cercavo un punto d'incontro con lui. Ho iniziato a guardare le partite, e a comprenderne i meccanismi poi è arrivato quello femminile che mi ha conquistata al punto da sentire un po' mie anche le loro imprese.