Inizia con un batticuore il 2016 del Chieti che al “Denza” soffre ma conquista i tre punti. Le neroverdi subiscono il vantaggio locale con Asta al 47’, ma sul finire di gara trovano i due gol che indirizzano il match nel verso giusto. Per le abruzzesi a segno Di Camillo Giulia (84’) e Vukcevic (86’). Il Chieti resta prima in concomitanza con la Roma che dilaga in puglia. A Lecce le giallorosse vincono 4-0 con Proietti, Castiello, Pittaccio e Capaprelli.

Vittorie importanti per Nebrodi e Roma XIV. Le siciliane si impongono a Casalnuovo 1-0 contro le padroni di casa della Domina Neapolis, mentre la formazione romana vince 4-2 contro l’Apulia Trani.

Amarezza per il Catania che butta al vento tre punti facendosi rimontare dal Napoli Dream Team dal 3-0 al 3-3. Per le catanesi di mister Scuto a segno con Iannetti (34’), Coco (39’) e Cinnirella (76’) ma poi subiscono la reazione partenopea con Parascandolo (81’), Ascolese (83’) e De Rosa (90’).

Prima vittoria stagionale per l’Eleonora Folgore che batte 2-1 la Lazio e abbandona l’ultimo posto attualmente occupato dal Lecce.