Si è conclusa ieri la terza giornata del campionato italiano di Serie B, con tutti gli incontri disputati alle ore 15.00.

L’Inter, alla prima partita ufficiale dopo il passaggio a FC Inter, ottiene la terza vittoria consecutiva e sconfigge per 2 reti a 0 le ragazze del Lady Granata Cittadella. Si conferma così al primo posto in classifica con 9 punti, a pari punteggio con la Roma.
Roma CF vincente nello scontro con il Milan Ladies: la vittoria di misura per 1 a 0 sancisce anche in questo caso la terza vittoria consecutiva e il primato in classifica. Il Milan Ladies invece è nella parte bassa della classifica, con 3 punti conquistati frutto di una vittoria e due sconfitte.

L’Empoli Ladies, al terzo posto in classifica con 6 punti, travolge la Roma Decimoquarto con un larghissimo 5 a 0:  Acuti A.(doppietta), Parrini S., Prugna C. e De Vecchis G. sono le marcatrici. La Roma Decimoquarto resta ancora all’ultimo posto con 3 sconfitte in altrettante giornate di campionato.

Il Ravenna Women, al quarto posto in classifica, sconfigge il Cesena con il punteggio di 3 a 1. La Lazio Women è subito dietro al Ravenna, con 4 punti, frutto di una vittoria, un pareggio e una sconfitta. Nell’ultima giornata le biancocelesti si sono imposte per 2 a 0 contro l’Arezzo, che dopo la vittoria all’esordio stagionale conferma il periodo no incassando due sconfitte consecutive.

L’unico pareggio della giornata è stato il 2 a 2 tra Fortitudo Mozzecane e Genoa Women: la Fortitudo è così salita a 2 punti, mentre il Genoa a 3. Entrambe le squadre erano alla ricerca della prima vittoria stagionale ma dovranno aspettare il prossimo turno per provare a portare a casa i 3 punti.

Avatar
Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.