Credit: Bruno Fontanarosa

La battuta d’arresto del Napoli nella partita di ieri contro al Cittadella(match valido per la 14^ Giornata di Campionato di Serie B Femminile) ha fatto fare un passo indietro alla squadra azzurra nella classifica attuale: le reti di Benedetti e Ferin hanno infatti inflitto una fastidiosa sconfitta alla squadra di Dimitri Lipoff. Valentina Puglisi, centrocampista classe 2000, ha parlato ai microfoni della società partenopea per fare il punto della situazione su quanto accaduto ieri. “Abbiamo visto anche oggi che su ogni campo c’è da battagliare e che il livello delle avversarie per la vittoria finale è elevato, noi però avremmo dovuto e potuto fare di più nonostante il campo pesante abbia penalizzato probabilmente una compagine tecnica come la nostra. In occasioni come questa bisogna essere attente i dettagli, le palle inattive e tutte quelle situazioni che poi possono generare i gol da una parte e dell’altra, evidentemente su questo aspetto dobbiamo ancora lavorare e migliorare”.
La classifica aggiornata prevede il Napoli balzato quindi al terzo posto con 30 punti mentre il Cittadella la troviamo al secondo con un solo punto di differenza dalla squadra campana. Il prossimo match delle bianco azzurre sarà contro al Tavagnacco Femminile, squadra attualmente tredicesima in classifica con un totale di 11 punti conquistati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here