Domani, con calcio d’inizio fissato alle ore 15.00, al “Cardinaletti” di Jesi in programma la quindicesima giornata del grippo C di Serie C. La Jesina, a centroclassifica con 24 punti, ospiterà tra le mura amiche ospiterà la Vis Civitanova, penultima con 4 lunghezze in graduatoria. Le ospiti però nell’ultimo turno, la gara di esordio del tecnico Domenico Giugliano, hanno tenuto testa al Bologna capolista, nel match concluso per 0-1 ad appannaggio delle emiliane. Questo il comunicato della stessa Vis Civitanova che ha parlato tramite il suo dirigente Michele Picozzi.
Il comunicato delle marchigiane
Con una settimana in più di allenamento per conoscere le ragazze ed il nuovo metodo del trainer, le rossoblu potranno mostrare nella trasferta di domenica tutti quelli che sono i miglioramenti della squadra, sia dal punto di vista tecnico che tattico, già improntati nella prima uscita dal tecnico. Un derby sentitissimo, quello che attende la Vis Civitanova domenica contro un’altra squadra solida come la Jesina. Tra l’altro una sfida al proprio passato per mister Domenico Giugliano, avendo guidato proprio le leoncelle con cui conquistò la promozione in A.
Le parole del direttore sportivo Michele Picozzi
“E’ un derby dal significato molto importante, la Jesina è da sempre il punto di riferimento del calcio femminile marchigiano e noi dovremo solo prendere esempio da loro per migliorarci. Domenica scorsa abbiamo perso sì 0-1 ma sono fiducioso nel progresso della squadra avendo visto comunque una buona prestazione contro la capolista, non dimenticando sempre qual è il nostro obiettivo prefissato. Per aumentare la visibilità del calcio femminile sarebbe importante incrementare il numero delle squadre nei campionati nazionali. Colgo l’occasione per fare un grande in bocca al lupo anche alla Vis Pesaro che da domenica proverà a conquistare la promozione in serie C iniziando il campionato di Eccellenza in Veneto.”
Christian Vitale
Mi chiamo Christian Vitale, sono un giornalista pubblicista con la grande passione per lo sport. Nell'estate del 2015, con amici, apriamo il sito Parametro Zer0, divertendoci a parlare del movimento calcistico in ambito nazionale. Nell'ottobre del 2015 inizio la collaborazione con Info Cilento, portale d'informazione che copre l'area a sud di Salerno. Comincio con una trasmissione in streaming in onda ogni lunedì, sul mondo del calcio dilettantistico, per poi scrivere con lo stesso portale nell'aprile del 2016. La collaborazione con Info Cilento, ancora viva ed intensificatasi nel 2017, mi ha portato a stringere rapporti con qualche emittente televisiva e radiofonica salernitana, con ospitate varie in trasmissioni sul calcio locale. Nello stesso anno inizio a scrivere con Le Cronache di Salerno, quotidiano della zona, mentre nel 2018 entro a far parte dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società di Eccellenza di calcio ad 11 maschile. Nel 2019 inizio a scrivere con altri due siti on line: Campania Football, in ambito regionale, e Salerno Sport 24, in ambito provinciale, oltre a curare la comunicazione della Folgore Acquavella Femminile, squadra di calcio a 5 iscritta nel torneo di Serie C2.