Nei giorni scorsi a parlare in casa Portogruaro Femminile, team caro al patron Giorgio Furlanis che punta alla salvezza nel girone B di Serie C, è stata Albulena Gashi. Queste le parole rilasciate ai microfoni della testata Supersantos Live dall’estrosa classe 2000 delle venete, finita nel giro nella selezione del Kosovo:
“Stiamo disputando un buon campionato, occupando una posizione di metà classifica che ci lascia ben sperare di poter raggiungere in anticipo il nostro obiettivo primario, ossia la salvezza; una volta conseguito il traguardo minimo potremmo pensare a toglierci ulteriori soddisfazioni.
Sono abbastanza soddisfatta della mia stagione, ho siglato finora tre reti, nello specifico all’Oristano, al Padova ed al Venezia; segnare fa bene, specie se le marcature sono decisive ed aiutano la squadra a guadagnare punti; nel girone di ritorno stiamo disputando un’ottima annata e questo lascia ben sperare per il futuro.

Ho avuto l’onore di indossare la maglia della nazionale del Kosovo e sono tutt’ora sotto osservazione ed in contatto con lo staff in attesa di future nuove convocazioni.
In prospettiva il mio sogno è quello di arrivare in serie A o comunque quello di migliorarsi sempre, ambendo sempre di far parte di un gruppo sereno come l’attuale dove vedo nelle colleghe non semplici compagne di squadra ma persone della mia stessa famiglia”. 

Credit Photo:Andrea Nicodemo