Nell’ottavo turno di campionato il Portogruaro Femminile di mister Giancarlo Maggio ha battuto le toscane della Rinascita Doccia, balzando cosi a 10 punti in classifica.

Venete avanti al 7′ con Matiz mentre al 22′ Campi ristabilisce la parità dal dischetto. Battaiotto, però, nel recupero della prima frazione sigla il momentaneo 2-1.

Ad inizio ripresa ancora Campi, sempre dal dischetto, timbra il 2-2 ma Gashi, poi, sigla una doppietta che consegna l’intera posta in palio al team caro al presidente Furlanis.

Dopo il successo per 4-2 a parlare in casa Portogruaro è stata Albulena Gashi che ai microfoni del club ha dichiarato: “Decidere positivamente questa partita è stata una bella emozione, sono fiera di me e delle mie compagne per la prestazione. In questo campionato ogni partita è complicata e nessun risultato mai scontato come infatti le nostre avversarie hanno dimostrato. Il 3-2 su punizione? Ho provato a dare potenza al mio tiro e non a piazzarla ed è andata bene. Sento di migliorare anche grazie alle mie compagne che mi fanno sentire la loro fiducia quotidianamente e il resto sul campo viene, quindi, più naturale”.